Home News Allwinner H6, VR9, A63 e V5, i nuovi SoC di Mini PC, visori, tablet e action cam

Allwinner H6, VR9, A63 e V5, i nuovi SoC di Mini PC, visori, tablet e action cam

Allwinner H6, VR9, A63 e V5, i nuovi SoC di Mini PC, visori, tablet e action camIn occasione del CES Asia 2017, Allwinner ha presentato quattro nuovi processori che rivedremo nei prossimi mesi in Mini PC, visori, tablet ed action cam. Parliamo di Allwinner H6, VR9, A63 e V5.

Abbiamo avuto la possibilità di fare un giro nei cinque padiglioni del CES Asia 2017, scoprendo nomi di nuove aziende e visitando gli stand di marchi già molto popolari dalle nostre parti. Tra questi, c'è senza dubbio Allwinner, un chip maker cinese che conta oltre 500 dipendenti (quasi tutti ingegneri), nato nel 2007 e fino a qualche tempo fa uno dei primi fornitori di SoC per unità vendute dietro Rockchip e MediaTek. I suoi "anni d'oro" sono stati tra il 2013 ed il 2014, tanto che non era così difficile trovare dispositivi con suoi chip anche dalle nostre parti, ma da allora qualcosa è cambiato.

Allwinner H6

Il mercato dei tablet è crollato così come quello dei TV Box ma, mentre i suoi concorrenti sono stati capaci di progettare soluzioni anche per nuovi dispositivi (come visori, action camere, apparecchi per IoT e così via), Allwinner ha vissuto questo cambiamento più lentamente. Oggi è però in grado di coprire con la sua offerta qualsiasi settore e ce lo ha dimostrato a Shanghai: in occasione del CES Asia 2017, Allwinner ha presentato quattro nuovi processori:

  • Allwinner H6 per Mini PC
  • Allwinner VR9 per visori
  • Allwinner A63 per tablet
  • Allwinner V5 per action cam

Di alcuni abbiamo sentito parlare già nei mesi scorsi con rumors circolati in rete, ma gli altri sono una sorpresa. Con questo annuncio, Allwinner ha voluto riconfermare la sua presenza come chip maker anche se non può più vantare le quote di un tempo, dimostrandosi capace di essere competitivo anche in nuove categorie del mercato.

Allwinner H6 Allwinner H6

In particolare Allwinner H6 è un nuovo processore quad-core (Cortex-A53) progettato per TV Box 4K. Può supportare la decodifica video 4K H.265 e VP9 fino a 60 fps, 4K H.264 fino a 30 fps e 6K fino a 30 fps, video processing HDR10 e HLG integrati ed interfacce di ultima generazione come HDMI 2.0a, USB 3.0 e PCIe 2.0 nonché alcune funzionalità per la sicurezza, come due slot per smart card ISO7816 e DRM. Se la CPU non porterà grossi vantaggi ai Mini PC, se non una frequenza leggermente più alta, la GPU Mali T720 dovrebbe offrire prestazioni 3D e supportare OpenCL.

Allwinner VR9

Allwinner VR9 è invece un octa-core (Cortex-A53) con Mali-T760 per applicazioni di realtà virtuale, ovvero visori. Stando alle prime indicazioni rilasciate dall'azienda, questo processore può supportare fino a risoluzioni 6K (5760 x 3240 pixel) in VR, quindi i prossimi caschi potranno riprodurre immagini in 3K per occhio. E non ci stupisce, visto che Allwinner VR9 ha prestazioni 4 volte superiori a Allwinner H8vr, l'attuale piattaforma per visori, e supporta gaming VR in mobilità. Il primo produttore ad usare la nuova piattaforma sarà Pico, già noto nel panorama dei visori low-cost cinesi.

Allwinner A63

Allwinner A63 è un nuovo quad-core a 64-nit con ARM Cortex-A53 e GPU Mali-T760MP2, capace di supportare display da 2K, eMMC 5.0 e memoria RAM DDR3 con consumi energetici minori rispetto ad altri chip simili e vantaggi per l'autonomia del dispositivo in cui sarà installato. I primi tablet con questo chip saranno commercializzati dopo l'estate, intorno al mese di settembre.

Allwinner V5

Allwinner V5 è invece un processore per action cam e fotocamere in generale. È composto da quattro core Cortex-A7 e supporta video 4K a 30fps H265/H264, riprese panoramiche a 360° e notturne, con stabilizzazione integrata. È compatibile con Linux 4.4.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy