Home News Alienware M18x con GPU Nvidia GeForce GTX 580M

Alienware M18x con GPU Nvidia GeForce GTX 580M

Alienware M18X con Nvidia GTX 580MDell aggiorna il suo notebook da gioco top di gamma Alienware M18x con le nuove schede video dedicate di categoria extreme Nvidia GeForce GTX 580M, la più potente GPU mobile attualmente sul mercato.

Alienware M18x è uno dei desktop replacement più potenti attualmente disponibili sul mercato e sicuramente anche uno dei più grandi con la sua imponente mole di 436 x 322 x 53/54.2 mm, con un peso di 5.41 Kg e un display con diagonale di 18.4 pollici a 1920 x 1080 pixel. Ovviamente tanta maestosità non può che nascondere una dotazione hardware particolarmente performante ma, si sa, l'hardcore gamer non è mai sazio di frame al secondo e ad ogni nuovo gioco è richiesta sempre più potenza di calcolo per renderizzare gli effetti grafici sempre nuovi e stupefacenti.

Alienware M18X

Così l'azienda americana ha deciso di aggiornare subito la sua gamestation ammiraglia inserendo la nuova, potentissima scheda grafica per il segmento mobile sfornata recentemente dal Green Team: la Nvidia GeForce GTX 580M, che va ad aggiungersi alle precedenti NVIDIA GeForce GTX 460M e AMD Mobility Radeon HD 6970M, entrambe disponibili anche in configurazione SLI e CrossFireX, come infatti accade anche per la nuova scheda.

In abbinamento troviamo la stessa piattaforma precedente, a cui davvero non si poteva già chiedere di più. Il cuore è infatti costituito dai processori quad core Intel Core i7-2630QM da 2/2.9 GHz, al Core i7-2920XM Extreme Edition da 2.5/3.5 GHz, o dai modelli intermedi Core i7-2720QM da 2.2/3.3 GHz e Core i7-2820QM da 2.3/3.4 GHz. La RAM, di tipo DDR3 a 1333 MHz di frequenza, è espandibile fino a 32 GB (fino a 16GB ma DDR3-1600 per il processori Intel Xtreme Edition) e infine per la memoria di massa troviamo a scelta uno o più HDD da 7200 RPM (nel secondo caso con configurazione RAID 0 o 1) con capacità fino a 1.5 TB o unità SSD fino a 512 GB.

La Nvidia GeForce GTX 580M ha caratteristiche tecniche di grande rilievo e necessita di una piattaforma adeguata per esprimersi al meglio e non trovare nella CPU non all'altezza un collo di bottiglia che limiti le sue prestazioni. Il core infatti, lavora a 1240 MHz, ed ha ben 384 pipeline unificate, un bus a 256 bit di ampiezza ed è affiancato da 2 GB di RAM GDDR5 onboard, con un clock rate di 1500 MHz.

Supporta inoltre le tecnologie OpenCL, DirectCompute, PhysX e CUDA, per quanto riguarda il GPGPU, ossia la possibilità di usare la potenza di calcolo del processore grafico anche per svolgere task differenti dal rendering 3D, ad esempio per quanto riguarda la fisica in tempo reale nei giochi. Sono presenti poi le soluzioni PureVideo HD per l'accelerazione hardware dei formati video compressi ad alta risoluzione, 3D Vision che converte automaticamente oltre 525 titoli in un 3D e 3DTV Play, per il supporto ai display esterni 3D e soprattutto la tecnologia Optimus, che permette di switchare automaticamente, passando al sottosistema grafico integrato nel processore quando il carico di lavoro non necessita di particolare potenza, migliorando così il consumo energetico. Ovvio invece il supporto alle librerie grafiche DirectX11 e agli Shader model 5.0 e non manca l'HDMI in versione 1.4.

La VGA Nvidia GeForce GTX 580M è già disponibile come opzione BTO sul sito di Dell USA ma il prezzo è proibitivo: 1200 dollari! Successivamente verrà aggiunta anche al configuratore del portatile da gioco Dell Alienware M17X.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy