Home News Nuovi Alienware M17X e M18X dal vivo

Nuovi Alienware M17X e M18X dal vivo

Nuovi Alienware M17X e M18X dal vivoAl Computex 2012 abbiamo potuto ammirare dal vivo la nuova versione dei gaming laptop Alienware M17X e M18X di Dell. Eccoli nelle nostre foto e nel video live girato in occasione della fiera di Taipei.

Ad aprile Alienware, la divisione gaming di Dell, ha effettuato un refresh dei suoi gaming notebook di punta, i modelli M17X e M18X, che sono così passati alle ultime soluzioni Intel e Nvidia. La settimana scorsa queste nuove versioni sono state inoltre esposte al Computex di Taipei dove ci è stato dunque possibile fotografarle e filmarle, così da proporvele in anteprima italiana.

Alienware M17x R4

I due desktop replacement sono caratterizzati da una scocca interamente realizzata in lega di alluminio con linee aggressive e futuristiche, impreziosite dalle due colorazioni disponibili, rossa e nera, e dalle generose prese d'areazione, sottolineate da LED che possono cambiare colore. I due modelli si distinguono esclusivamente per la diagonale del display, pari rispettivamente a 17.3 e 18.4 pollici, entrambi con risoluzione Full HD da 1920 x 1080 pixel, mentre condividono la configurazione.

Alienware M17x R4

Quest'ultima, dopo il refresh, comprende i processori quad core Intel Ivy Bridge Core i7-3610QM a 2.3 GHz, Core i7-3720QM da 2.6 GHz e Core i7-3820QM con clock rate di 2.7 GHz. Ad affiancare queste CPU troviamo i nuovi moduli di RAM DDR3 da 1600 MHz, il cui quantitativo massimo può raggiungere i 32 GB. Le schede grafiche come detto sono anch'esse tutte di ultima generazione. Alienware non ha ancora deciso le versioni specifiche, ma si tratterà ovviamente dei modelli top gamma della nuova famiglia GeForce GT 600M.

Alienware M17x R4

I due notebook inoltre supporteranno anche configurazioni dual GPU, sia di tipo Nvidia SLI che AMD CrossFire. Novità infine anche per quanto riguarda lo storage, che adesso comprende anche la possibilità di adottare piccole unità SSD da 32 o 64 GB in formato mSATA, da abbinare così agli hard disk tradizionali per accelerare l'esecuzione del sistema operativo o dei giochi.

Alienware M18x R4

Da ricordare infine anche l'ottimo sistema audio basato su speaker Klipsch, notissima azienda HiFi statunitense e chip dedicato Creative SoundBlaster con supporto anche alla tecnologia THX TruStudio Pro e la presenza dei moduli Bluetooth 4.0, BigFoot Networks LAN per quanto riguarda la connessione cablata e WiFi di tipo MiMo 3x3 così da estendere il raggio d'azione e aumentare la velocità di trasferimento dei dati.

Gli Alienware M17X e M18X sono già disponibili, con prezzi che partono rispettivamente da 1649 dollari e 1999 dollari per gli allestimenti base.

Alienware M18x R4

Commenti (1) 

RSS dei commenti
Queste macchine sono sempre molto originali, ma non mi sembra abbiano avuto grande successo  
Darkstone18

Darkstone1

giugno 20, 2012

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy