Sony Xperia Tablet S non è impermeabile. STOP alla produzione e richiamoSony blocca la produzione del suo nuovo Xperia Tablet S, dopo aver rilevato un errore durante le operazioni di montaggio, che fa perdere la tenuta del dispositivo e quindi il suo isolamento dall'infiltrazione di liquidi.


Presentato all'IFA 2012 di Berlino all'inizio di settembre, Sony Xperia Tablet S è l'ultima generazione di tablet dell'azienda giapponese, dopo Sony Tablet P e Sony Tablet S. Il dispositivo eredita il design e le forme dai precedenti modelli, migliorando però l'equipaggiamento hardware basato questa volta su un processore quad-core. Tra le proprietà del nuovo tablet Sony vi è senza dubbio l'impermeabilità, che dovrebbe consentire all'utente di utilizzarlo all'esterno o in cucina senza timore di danneggiarlo con spruzzi d'acqua o di altri liquidi.

Sony Xperia Tablet S

L'azienda nipponica, però, ha rilevato delle anomalie. Le operazioni di assemblaggio del tablet avvengono in Cina ed è proprio là che è stato compiuto un grossolano errore nel montaggio del dispositivo che ne ha compresso l'impermeabilità. In particolar modo, Sony ha rilevato un problema nella tenuta del tablet nello spazio tra il display ed il telaio. Dopo la segnalazione di numerosi incidenti, Sony ha deciso di interrompere temporaneamente la produzione del suo Xperia Tablet S in Cina, richiamando circa 100.000 unità venute in varie parti del mondo (tra cui anche in Italia)

Sony promette assistenza e supporto sui tablet venduti e spera che questo piccolo incidente non abbia ripercussioni sui suoi risultati finanziari. Anche se l'incidente non danneggerà i profitti dell'azienda, potrebbe compromettere il brand del gruppo e le sue ambizioni di diventare leader nella produzione di tablet in un mercato particolarmente affollato e dominato da Apple, nei segmenti più alti (e redditizi).

Google News
Le notizie e le recensioni di Notebook Italia sono anche su Google News. Seguici cliccando sulla stellina

Commenti