Xiaomi lancia Redmi Note Prime in IndiaXiaomi ha un nuovo smartphone a listino: si chiama Redmi Note Prime e, come avrete già intuito, è una versione aggiornata del Redmi Note disponibile solo in India al prezzo (equivalente) di 110 euro.

A pochi giorni dal lancio di Redmi Note 3 e Mi Pad 2, Xiaomi aggiunge un nuovo terminale al suo listino: Redmi Note Prime non è potente quanto un Redmi Note 3 o un più vecchio Redmi Note 2, ma ha un processore leggermente superiore e maggiore capacità di storage rispetto al Redmi Note originale. C'è però una differenza fondamentale tra quest'ultima versione e le precedenti: sarà prodotta e distribuita solo in India, dove Redmi Note 2 e Note 3 non sono in vendita, grazie ad un accordo stretto con Foxconn. In pratica, andrà ad occupare la fascia low-cost del mercato.

Xiaomi Redmi Note Prime

Xiaomi Redmi Note Prime, nelle dimensioni di 154 x 78.7 x 9.45 mm per 185 grammi di peso, integra un display IPS da 5.5 pollici HD (1280 x 720 pixel), 2GB di memoria RAM LPDDR3, due fotocamere da 13 megapixel (posteriore) e da 5 megapixel (frontale), oltre ad una batteria removibile da 3100 mAh proprio come il Redmi Note originale. Il processore invece è uno Snapdragon 410 a 64-bit con GPU Adreno 306, che sostituisce lo Snapdragon 400, affiancato da 16GB di memoria interna (il doppio del Redmi Note) espandibile con uno slot per schede microSD. Supporta le reti 4G-LTE (dual SIM) e gira su Android 4.4 KitKat con Xiaomi MIUI 7.

Passando ai prezzi, Redmi Note Prime è in vendita da qualche giorno solo ed esclusivamente sul mercato indiano al prezzo di 8499 RS (circa 110 euro). Scordatevi di vederlo dalle nostre parti.

Via: Liliputing

Commenti