Xbox 360 modificate escluse da Xbox LiveBrutte notizie per i possessori di Xbox 360. Microsoft ha deciso di punire coloro che hanno modificato le proprie console per scaricare illegalmente videogames, negando l'accesso alla piattaforma online. Gli utenti più dilingenti invece saranno premiati con l'arrivo dei social network.

Microsoft non scherza! Tutti gli utenti che hanno modificato la propria Xbox 360 non potranno più accedere a Xbox Live. Secondo le informazioni pubblicate sul blog di Major Nelson di Microsoft, sarebbero circa un milione i possessori di Xbox 360 modificata, un'operazione effettuata solo per poter scaricare e riprodurre illegalmente i videogames. Come spiega Chris Lewis, CEO di Xbox in Europa, in un'interista a Sky News, la scelta dell'azienda di Redmond ha un solo scopo: combattere la pirateria informatica.

Xbox Live su Xbox 360

Microsoft ha deciso di passare alle maniere forti! Chi possiede una console modificata, troverà bloccato il suo account di Xbox Live e potrà giocare solo in modalità offline. Inoltre la garanzia della console andrà persa. Ricordiamo che Microsoft ha venduto oltre 10 milioni di Xbox 360, ma nell'ultima settimana i modelli modificati sono stati "svenduti" sui mercati online o su siti di e-commerce. Naturalmente le reazioni degli utenti sono state immediate e contrastanti.

La gran parte di loro, pur condividendo gli intenti di Microsoft, è però preoccupata che il controllo dell'azienda di Redmond possa essere ben più approfondito, andando ad intaccare la privacy dei suoi clienti. Altri invece, temono che il blocco degli account su Xbox Live possa essere esteso anche agli utenti "innocenti". Per dimostrare la sua gratitudine, Microsoft ha deciso di regalare ai possessori più onesti un aggiornamento, previsto per il prossimo 17 novembre.

Secondo quanto riferito, l'update dovrebbe aggiungere alla piattaforma Xbox anche la possibilità di accesso ai più noti e popolari social network, Facebook e Twitter. L'azienda di Redmond aggiungerà, solo per utenti maggiorenni, anche l'accesso a Last.fm per video in alta definizione.

 

Commenti