Home News Windows Phone 7, lo sblocco è servito

Windows Phone 7, lo sblocco è servito

Windows Phone 7, lo sblocco è servitoAlcuni giorni dopo il suo lancio, Windows Phone 7, l'ultimo sistema operativo mobile di Microsoft, ha il suo jailbreak. In altre parole, sarà possibile sbloccare il terminale con WP7, grazie all'utility ChevronWP7.

Tre sviluppatori hanno annunciato questa settimana di essere riusciti a mettere a punto un'utility che permetterà di operare il jailbreak, o meglio lo sblocco, di un terminale basato su Windows Phone 7. Con il nome di ChevronWP7, questo software consente in realtà di attivare la modalità "sviluppo" associato al sistema, grazie alla quale sarà possibile caricare su dispositivo delle applicazione che non provengono dal Marketplace di Microsoft. L'operazione non sembra difficile, vi basterà scaricare l'utility e seguire tutte le fasi dell'installazione.

ChevronWP7

ChevronWP7, disponibile gratuitamente per il download, non compromette dunque (secondo gli autori) la garanzia del terminale sbloccato e l'operazione è perfettamente reversibile. Il software si presenta come un eseguibile da 710Kb circa, per Windows XP SP2 e versioni più recenti. Nel sito dedicato, i tre sviluppatori segnalano che ChevronWP7 non ha l'obiettivo di facilitare o permettere l'installazione coatta di applicazioni a pagamento dal Marketplace di Microsoft.

Lo strumento non comprometterebbe la protezione dei file di installazione XAP. Lo scopo di ChevronWP7 è quello di favorire "lo sblocco" del terminale, cioè la manipolazione del sistema per l'utente e la possibilità di installare applicazione a sua scelta, senza dipendere da eventuali restrizioni imposte da Redmond. Come ci suggeriscono i colleghi di TabletSpirit, gli utenti di Mac OS o Linux potranno scegliere tra due alternative: aspettare o utilizzare una macchina virtuale.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy