Home News Windows 8 Pro: prezzi e upgrade a 15 euro. Registrazioni aperte

Windows 8 Pro: prezzi e upgrade a 15 euro. Registrazioni aperte

Windows 8 Pro: prezzi e upgrade a 15 euroDopo l'iniziale promozione che vedrà il futuro sistema operativo Microsoft Windows 8 Pro proposto a 69.99 dollari dalla data di commercializzazione, il prossimo 26 ottobre, fino al 31 gennaio 2013, il prezzo ufficiale sarà fissato a 199 dollari.

Si conferma assai interessante la politica di prezzi che sta tentando di fare Microsoft per avvicinarsi anche in questo a un modello di business più Apple Like. Dopo aver finalmente semplificato per la prima volta dal 2001, anno di debutto di Windows XP, il numero di versioni disponibili del proprio sistema operativo, ora limitate in tutto a due, ossia Windows 8 e Windows 8 Pro, se non contiamo Windows RT per sistemi ARM based che però sarà solo preinstallato sui tablet e non posto in vendita, il colosso di Redmond ha anche dato l'avvio a una campagna promozionale davvero interessante.

Windows 8

A partire dal prossimo 26 ottobre, data ufficiale dell'esordio nei negozi di Windows 8, e fino al 31 gennaio 2013 infatti sappiamo già che Microsoft proporrà la possibilità di aggiornare PC o notebook con Windows XP, Vista o 7 al costo di appena 39.99 dollari se si opterà per l’aggiornamento digitale guidato via Internet, oppure a 69.99 dollari se invece si sceglierà di ricevere a casa il DVD di installazione.

E' di oggi invece la notizia che la versione Windows 8 Pro del sistema operativo sarà in offerta, sempre nello stesso periodo, al costo di 69.99 dollari, per poi passare a 199 dollari dal primo febbraio 2013. Una notizia ottima che tra l'altro fa intuire un prezzo ancora più basso per la versione base Windows 8, almeno per quanto riguarda il prezzo finale visto che al momento non si è parlato di offerte per questa versione dell'OS.

Per chi inoltre dovesse aver acquistato in negozio un device dotato di Windows 8 e volesse effettuare l'upgrade a Windows 8 Pro, il costo sarà ancora una volta 69.99 dollari, sempre nello stesso lasso di tempo, dopodiché l'operazione costerà 99.99 dollari. A partire dalla giornata odierna infine chiunque abbia acquistato un computer desktop, un portatile o un tablet con sistema operativo Windows 7, potrà registrarsi online per richiedere l'upgrade a Windows 8 al costo di soli 14.99 dollari (in Italia 14.99 euro), offerta limitata anch'essa al periodo che va dal 26 ottobre 2012 al 31 gennaio 2013.

Commenti (1) 

RSS dei commenti
E' un passo avanti anche alla lotta della pirateria, se costano poco gli utenti li comprano; ma siamo ancora lontani dai costi di aggiornamento di apple (rimane poi la questione insoluta del fatto che ms rilascia sp mentre apple rilascia nuove versioni a pagamento). La questione più importante sarebbe la questione delle multilicenze domestiche; se mettessero 40euro aggiornamento per 3pc nella stessa casa (non ufficio) direi che molti lo comprerebbero senza problemi; magari sarebbe utile estendere l'update a 15euro anche ai pc fino ad un anno fa, ci sarebbero più aggiornamenti, almeno per le utenze non professionali (senza partita iva). E' ora che capiscano che la gente non può spendere tanto in software, ma se si riducono i prezzi di sicuro non userà copie pirata o passerà ad altro SO.  
riky1979

riky1979

agosto 22, 2012

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy