Home News Windows 7: un computer su 10 è suo!

Windows 7: un computer su 10 è suo!

Windows 7: un computer su 10 è suo!Windows 7 soddisfa certamente le esigenze degli utenti e delle aziende che lo adottano, in quanto è riuscito in pochi mesi a conquistare oltre il 10% del mercato dei sistemi operativi.

Secondo Net Applications, l'ultimo sistema operativo di Microsoft ha visto aumentare le sue quote di mercato oltre il 10% nel mese di marzo 2010. Il mese scorso, il 10.23% dei computer in funzione era basato su sistema operativo Windows 7, cioè 1.3 punti in più rispetto al mese di febbraio. Si tratta di un buon risultato rispetto al predecessore Windows Vista che aveva raggiunto il 10% delle quote di mercato solo dopo un anno e mezzo di esistenza.

Windows 7

I sistemi Windows sono installati sul 91.58% dei PC, mentre la fetta dei computer forniti di Mac OS X è pari al 5.33%, contro 1.03% dei sistemi Linux. Nonostante Windows 7 strappi quote di mercato e consensi a Windows XP e Vista, quest'ultimo sta scomparendo velocemente (presente ormai solo sul 16% dei PC) mentre Windows XP resiste ancora sul 64.5% dei computer. Windows XP potrà godere ancora di un supporto tecnico per gli aggiornamenti di sicurezza fino al prossimo aprile 2014.

La domanda più importante è: gli utenti di Windows XP migreranno nei prossimi mesi a Windows 7 o continueranno ad utilizzare Windows XP per i prossimi 4 anni, in attesa del successore di Seven? Ad ogni modo, gli analisti del settore ritengono che Microsoft dovrebbe smaltire 300 milioni di licenze di Windows 7 nel 2010. Il Service Pack 1, poco ricco di novità per i professionisti, dovrebbe essere disponibile entro il quarto trimestre 2010.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy