Home News Windows 7 SP1: solo aggiornamenti secondari

Windows 7 SP1: solo aggiornamenti secondari

Windows 7 SP1: solo aggiornamenti secondariMicrosoft ha rivelato alcune informazioni relative al Service Pack 1 di Windows 7. L'azienda di Redmond è chiara: Windows 7 SP1 integrerà solo aggiornamenti secondari.

Gli update contenuti in Service Pack 1 di Windows 7 saranno quindi correttivi legati alla sicurezza e a bug, miglioramenti relativi all'affidabilità, nonché maggiore supporto per alcuni componenti. Tra le novità, segnaliamo un piccolo aggiornamento per il client Remote Desktop, che permetterà l'accesso a distanza compatibile con RemoteFX. Quest'ultimo sarà integrato nel Service Pack 1 di Windows Server 2008 R2 e semplificherà la virtualizzazione dei client funzionando indipendentemente dalle risorse grafiche della macchina.

Windows 7

Un'altra novità di Windows Server 2008 R2 Service Pack 1 è data dall'arrivo del componente Dynamic Memory dedicato a Hyper-V. Grazie a questo strumento, l'amministratore potrà assegnare in modo dinamico ed in tempo reale, a seconda della necessità, la memoria RAM della macchina ospite su macchine virtuali. Infine, Microsoft precisa che al momento preferisce non indicare nessuna data di lancio per il Service Pack 1 di Windows Server 2008 R2 e Windows 7.

Secondo le ultime indiscrezioni, la release beta di Windows 7 Service Pack 1 potrebbe essere disponibile entro il prossimo mese di aprile. Per quanto riguarda la pubblicazione della versione finale, la data ancora incerta è fissata nel corso del quarto trimestre 2010.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy