Home News Windows 7 SP1: solo aggiornamenti secondari

Windows 7 SP1: solo aggiornamenti secondari

Windows 7 SP1: solo aggiornamenti secondariMicrosoft ha rivelato alcune informazioni relative al Service Pack 1 di Windows 7. L'azienda di Redmond è chiara: Windows 7 SP1 integrerà solo aggiornamenti secondari.

Gli update contenuti in Service Pack 1 di Windows 7 saranno quindi correttivi legati alla sicurezza e a bug, miglioramenti relativi all'affidabilità, nonché maggiore supporto per alcuni componenti. Tra le novità, segnaliamo un piccolo aggiornamento per il client Remote Desktop, che permetterà l'accesso a distanza compatibile con RemoteFX. Quest'ultimo sarà integrato nel Service Pack 1 di Windows Server 2008 R2 e semplificherà la virtualizzazione dei client funzionando indipendentemente dalle risorse grafiche della macchina.

Windows 7

Un'altra novità di Windows Server 2008 R2 Service Pack 1 è data dall'arrivo del componente Dynamic Memory dedicato a Hyper-V. Grazie a questo strumento, l'amministratore potrà assegnare in modo dinamico ed in tempo reale, a seconda della necessità, la memoria RAM della macchina ospite su macchine virtuali. Infine, Microsoft precisa che al momento preferisce non indicare nessuna data di lancio per il Service Pack 1 di Windows Server 2008 R2 e Windows 7.

Secondo le ultime indiscrezioni, la release beta di Windows 7 Service Pack 1 potrebbe essere disponibile entro il prossimo mese di aprile. Per quanto riguarda la pubblicazione della versione finale, la data ancora incerta è fissata nel corso del quarto trimestre 2010.