Home News WiMAX 2: rete wireless a 330 Mbps nel 2011

WiMAX 2: rete wireless a 330 Mbps nel 2011

WiMAX 2: rete wireless a 330 Mbps nel 2011Samsung, in occasione del Ceatec Japan 2010, ha mostrato i primi device equipaggiati con la tecnologia WiMAX 2 da 330 Mbps. Questo risultato lascia sperare in una rapida diffusione dello standard. I primi prodotti in arrivo nel 2011.

Oggi la connettività rappresenta una componente fondamentale per rimanere aggiornati, per comunicare e per lavorare. Il WiMAX è una tecnologia che garantirebbe l’accesso alla rete in città e ovunque ci si trovi, coprendo eventualmente anche aree dove altre tecnologie stentano ad arrivare. Nonostante ciò, la diffusione, perlomeno nel nostro Paese, è ancora lenta ma diversi segnali fanno pensare che la situazione sta progressivamente cambiando.

WiMAX grafico

Samsung punta molto su questa tecnologia al punto che, in occasione dell’edizione 2010 del CEATEC di Tokyo, ha mostrato i primi device equipaggiati con moduli per connessioni WiMAX 2 (IEEE 802.16m). Questa tecnologia permette, almeno teoricamente, il raggiungimento di velocità di comunicazione dell’ordine dei 330 Mbps consentendo diversi tipi di applicazione. Per dimostrarne le potenzialità, Samsung ha effettuato uno streaming wireless di filmati in FullHD 3D sfruttando quattro televisori in contemporanea.

Queste operazioni sono avvenute senza la minima incertezza e la fluidità è stato uno dei caposaldi della presentazione proprio per sottolineare quanto la tecnologia sia già pronta. Nonostante sia previsto che lo standard WiMAX 2 venga completato entro la fine dell’anno in corso, i primi prodotti dotati di tale tecnologia potrebbero essere lanciati ufficialmente entro la fine del 2011. Due sono i dettagli da non trascurare e che potrebbero garantire una rapida diffusione di questo standard.

Il primo consiste nel fatto che sussiste piena retrocompatibilità nei confronti dello standard precedente, il che consentirebbe di sfruttare parte dell’attuale infrastruttura, ed, inoltre, il raggio d’azione delle antenne WiMAX 2 è maggiore e sarà possibile, dunque, coprire superfici più ampie disponendo di meno hotspot.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy