Home News WiFi libero: si farà

WiFi libero: si farà

WiFi libero: Maroni rassicuraIl ministro Maroni parla del WiFi libero durante il question time: i tempi sono maturi per superare il decreto Pisanu.

Il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, rispondendo ad un'interrogazione parlamentare, sgombra il campo da qualsiasi dubbio sulla posizione del Viminale circa la liberalizzazione delle reti WiFi pubbliche in Italia: "Stiamo lavorando da tempo su questo tema, e la settimana prossima discuteremo in consiglio dei Ministri una proposta che ci permetterà di superare il decreto Pisanu".

Maroni sulla liberalizzazione del WiFi pubblico: si farà

Si profila dunque quella soluzione di compromesso che avevamo paventato nella nostra precedente notizia: "Liberalizzeremo il WiFi garantendo le informazioni utili all'attività investigativa di magistratura e polizia", sottolinea Maroni.

Il Ministro conclude il suo intervento ricordando che il decreto Pisanu non impone solo limiti e vincoli alla libertà di aprire reti WiFi pubbliche ma ha svolto in questi anni un'importante funzione di prevenzione e di contrasto alla criminalità, non solo in funzione antiterrorismo ma anche per individuare i colpevoli di reati di frode on-line e pedofilia.