Home News WebOS: smartphone, tablet e netbook

WebOS: smartphone, tablet e netbook

WebOS: smartphone, tablet e netbookAll'inizio del 2010, WebOS fu presentato come il nuovo sistema operativo di smartphone e tablet, firmati HP. In occasione di un grando annuncio, programmato dalla multinazionale americana per il 9 febbraio, a questi device potrebbero aggiungersi anche i netbook.

HP, che ha acquistato Palm nel 2010 per mettere le mani sulla sua piattaforma WebOS, prepara la sua strategia mobile. Mancando all'appuntamento con il CES 2011 di Las Vegas, l'azienda americana ha preferito riservare le sue sorprese per un evento dedicato e fissato il 9 febbraio prossimo, evitando così di vedere i propri prodotti oscurati dalle novità Android della fiera. Nel maggio 2010, un mese dopo l'acquisizione di Palm, l'obiettivo di HP era quello di portare WebOS su una gamma di smartphone e tablet, ma non sui netbook.

WebOS netbook

Questi device, non essendo considerati dei prodotti portatili o "mobile" ma dei notebook in miniatura, sono stati sempre relegati ad un sistema operativo standard, come Windows. Questa visione, però, potrebbe essere cambiata. Un video promozionale apparso sul sito ufficiale di HP mostra chiaramente che "WebOS a bordo di un netbook" fa parte delle opzioni studiate dal gruppo americano. Tale scelta non deve affatto sorprendere, in quanto i computer portatili sembrano rivivere una nuova vita, legata indissolubilmente ai tablet o agli smartphone.

Un esempio fra tutti è la docking station di Motorola Atrix, che trasforma lo smartphone in un notebook ultrasottile. Qualcuno di voi ricorderà Foleo, un dispositivo portatile sviluppato da Palm nel 2007, antesignano della giovane categoia dei netbook nel 2008. Palm Foleo proponeva un design da netbook con sistema opertaivo Linux ed uno smartphone Palm come modem 3G portatile. L'azienda abbandonò il progetto per dedicarsi allo sviluppo di un nuovo OS mobile, che sarebbe diventato WebOS appunto.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy