Home News Wacom Bamboo Connect, Capture e Create

Wacom Bamboo Connect, Capture e Create

Wacom Bamboo Connect, Capture e CreateL'azienda giapponese rinnova la sua proposta di tavolette grafiche introducendo tre nuovi modelli, Wacom Bamboo Connect, Capture e Create, dotate di soluzioni innovative come schermo multitouch e connessione wireless.

Wacom è il più grande e importante costruttore di tavolette grafiche destinate ai professionisti e, da sempre, un innovatore del settore. Tra le sue linee di prodotti più conosciute c'è sicuramente Bamboo, una famiglia che ora si allarga con l'introduzione di tre nuovi modelli, Wacom Bamboo Connect, Capture e Create, indirizzati a diversi profili di utilizzo e dai costi differenti, così da soddisfare le esigenze più disparate.

Wacom Bamboo Connect

Il modello base è rappresentato da Wacom Bamboo Connect, un modello pen-only, caratterizzato da forme stilizzate ed eleganti e da una colorazione nera. Connect offre dunque un input tramite penna attiva dotata di funzioni di cancellazione e hover detection (una specie di mouse hover, che permette cioè la visualizzazione di menù contestuali al solo passaggio del cursore, senza bisogno di cliccare). La penna ha 1024 livelli di sensibilità alla pressione, così da garantire la massima precisione e reattività ai comandi e offre un'area di scrittura pari a 147.32 x 91.44 mm.

Wacom Bamboo Capture

Il bundle comprende anche Autodesk Sketchbook Express, un'applicazione creativa, che comprende diversi strumenti a inchiostro e a colori per disegnare e dipingere. La Wacom Bamboo Connect è commercializzata a un costo di 79.95 dollari. Il modello subito superiore è invece rappresentato dalla Wacom Bamboo Capture che offre tutto quanto visto per il modello Connect, aggiungendo in più una superficie di tipo multitouch a ben 16 punti di contatto, che permette l'utilizzo di molte gesture ormai familiari a tutti, come lo scroll verticale a due dita, il pinch to zoom etc. In questo caso nel bundle, oltre ad Autodesk Sketchbook Express, troviamo anche Adobe Photoshop Elements.

Capture ha lo stesso design e le stesse dimensioni della versione Connect, ma la colorazione prevede i toni del grigio. Il costo di questa soluzione è di 99.95 dollari.  Infine il modello top è costituito dalla Wacom Bamboo Create. Si tratta sostanzialmente di una versione extra large della Capture, di cui riprende linee, colorazione e funzioni multitouch, ma con una superficie di scrittura di ben 215.9 x 137.16 mm. Ancora una volta infine, salendo di livello troviamo un bundle più ricco e quindi, assieme ai due programmi citati per la Capture, troviamo in più anche Corel Painter Essentials. Il costo della Wacom Bamboo Create è di 199.95 dollari.

Wacom Bamboo Create

Infine un'altra grande novità è la possibilità, per i modelli Capture e Create, di essere utilizzati anche senza connessione diretta al PC. Grazie a un plug-in RF e a una batteria infatti le due tavolette saranno completamente indipendenti e potranno dialogare a distanza con il computer. Il raggio d'azione massimo per il modulo RF è di dieci metri, mentre la batteria assicura un'autonomia di 15 ore per la Wacom Bamboo Capture e 10 ore per la Create. Tramite USB sarà poi possibile ricaricare i dispositivi. Sono necessarie però tre ore e mezza per ricaricare la batteria dell'85 % e ben sei ore per raggiungere il 100%.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy