Home News Volunia si rifà il look

Volunia si rifà il look

Volunia si rifà il lookA poche settimane dal suo lancio, Volunia - il motore di ricerca italiano fondato dall'ingegnere Massimo Marchiori - si rinnova sfoggiando una nuova veste grafica, più leggera e gradevole.

Il 7 febbraio 2012, l'italiano Massimo Marchiori ha reso ufficiale un nuovo motore di ricerca, nato da una sua idea e realizzato in collaborazione con l'Università degli Studi di Padova. Il progetto Volunia, sin dai suoi primi passi, dimostrò grande ambizione e personalità suscitando l'interesse e la curiosità non solo degli utenti ma anche degli "addetti ai lavori".

Volunia

Dopo il lancio, però, sono seguiti quasi due mesi di silenzio, del tempo servito ai Power User per scoprire, scandagliare, studiare la piattaforma e agli ingegneri per analizzare le criticità emerse, comprendendo mediante un duro e scrupoloso lavoro di ricerca e implementazione, cosa migliorare, cosa modificare, cosa sostituire o integrare in Volunia.

Dal 18 maggio, infatti, Volunia ha un nuovo volto. Il lavoro di restyling dell’interfaccia è il frutto di un’attenta analisi di tutti i preziosi suggerimenti e consigli, grazie ai quali Volunia è ora più funzionale. Le novità più importanti sono date dal raggruppamento in unica barra (sempre presente nella navigazione) dalle dimensioni più contenute delle funzioni principali dell'applicazione, miglioramento dell’usabilità delle diverse funzioni visualizzabili a chiamata dall’utente, scelta cromatica più uniforme e coerente con i colori Volunia, ottimizzazione degli spazi dell'interfaccia (ad esempio accorpando in un’unica funzione la visualizzazione delle persone che sono state o che si trovano in quel momento sulla stessa pagina web), miglioramento dell'usabilità dello spazio in cui l’utente può gestire il proprio profilo e nuova palette di emoticons.

L'obiettivo del team è quello di "riuscire a rendere disponibile al pubblico Volunia entro il 14 giugno 2012. Questo tempo ci sarà utile a verificare, grazie anche al prezioso contributo dei nostri Power User, che durante questa seconda fase di Beta testing non emergano grosse criticità". In bocca al lupo!

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy