Home News UP Squared (UP²) è una dev-board con Apollo Lake. Costa 89€

UP Squared (UP²) è una dev-board con Apollo Lake. Costa 89€

UP Squared (UP²) è una dev-board con Apollo Lake. Costa 89€L'evoluzione della single board UP prende il nome di UP Squared (o meglio UP²), una scheda di sviluppo basata su un chip Intel Celeron N3350 o Pentium N4200 (Apollo Lake), fino a 8GB di RAM e 128GB di storage. Prezzi a partire da 89€.

Gli sviluppatori della single-board UP sono tornati e, questa volta, non per presentare una scheda con Intel Atom x5 (Cherry Trail) ma una "maker board" con chip Intel Apollo Lake. Si chiama UP² o UP Squared ed il suo lancio ufficiale è programmato per aprile. Oggi è già possibile prenotarla, partecipando ad una campagna su Kickstarter aperta dalla società che ha già superato l'obiettivo di 10000 dollari raggiungendo il traguardo di oltre 50000 dollari (e mancano ancora due mesi al termine).

UP Squared

UP Squared è una single board con due porte HDMI, due Gigabit Ethernet, quattro USB 3.0, due USB 2.0, un connettore SATA3, uno slot per SSD M.2 2230 ed uno per mini-PCIe, oltre ad una serie di componenti developer-friendly come GP-bus a 40-pin e EXHAT a 60-pin. La scheda è basata su un processore dual-core Intel Celeron N3350, ma opzionalmente potrete configurarla anche con un quad-core Pentium N4200, fino a 8GB di RAM LPDDR4 e fino a 128GB di storage su eMMC 5.0. Ed è quindi una delle prime board in circolazione con processori "Apollo Lake", un aggiornamento interessante per la vecchia UP, anche se non sarà disponibile prima di sei mesi.

Il modello più economico costa 89 euro, ed è quello con Celeron e 2/16GB di memoria, ma aggiungendo qualche euro in più potrete ottenere più spazio per l'archiviazione, WiFi e Bluetooth, ed alcuni accessori come alimentatore, cavo HDMI e SATA. La versione top-di-gamma con chip Pentium e 8/128GB, oltre a tutti gli altri extra, la pagherete 259 euro. UP Squared supporta ufficialmente Windows 10, Windows IoT, Ubuntu, Yocto, Android 6.0 e Ubilinux.

Ma cosa potrete fare con questa board? Leggendo i suggerimenti del team UP, la nuova scheda potrà essere utilizza come PC desktop, media-center o qualsiasi altro dispositivo a destinazione domestica per svolgere attività di base, fruire di qualche contenuto digitale e gestire la casa domotica. Un bell'investimento no?

Via: Liliputing

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy