Home News Ubuntu abbandona Gnome e abbraccia Unity

Ubuntu abbandona Gnome e abbraccia Unity

Ubuntu abbandona Gnome e abbraccia UnityLa popolare distribuzione Linux Ubuntu sarà equipaggiata con la nuova interfaccia Unity, abbandonando l'ambiente desktop Gnome. Questo è quello che si apprende dalle ultime notizie che stanno circolando in Rete.

Unity è una nuova interfaccia dedicata alle distribuzioni Linux e specificamente progettata per sistemi “leggeri”, device dunque dalle specifiche tecniche modeste che hanno necessità di un OS scattante e veloce. Secondo quanto si apprende dalle notizie circolate in Rete, le prossime versioni della distribuzione Ubuntu abbandoneranno l'ambiente desktop Gnome per abbracciare la nuova arrivata. Unity, infatti, sebbene nata con obiettivi molto precisi, tanto da conquistare la fiducia degli utenti che la considerano altamente efficiente e concreta.

Ubuntu Unity

A dare la notizia interviene Mark Shuttleworth, founder di Ubuntu, in occasione dell'Ubuntu Developers Summit, durante il quale ha specificato che la nuova interfaccia verrà fornita di default a partire dalla versione 11.04 del sistema operativo, release che dovrebbe essere distribuita a partire dal prossimo mese di aprile 2011. I motivi del passaggio da Gnome ad Unity sono diversi: i cosiddetti “menù globali” presenti nella “vecchia” interfaccia e diversi problemi tecnici riscontrati in corso d’opera.

Chiaramente, uno degli aspetti di maggiore importanza consiste nell’adottare, finalmente, la stessa interfaccia per diversi sistemi in modo da rendere l’utilizzo del personal computer omogeneo sia che si utilizzi un device mobile che un desktop. Si tratta di un passo difficile ed importante e, soprattutto nei primi tempi bisognerà confrontarsi con i nostalgici di Gnome e con gli sviluppatori, ma Shuttleworth si dice certo di una pacifica e progressiva transizione.

Tuttavia, gli utenti che desidereranno continuare ad utilizzare Gnome potranno installare una special versione di Ubuntu oppure modificare le impostazioni della distribuzione. Un’ultima indiscrezione che potrebbe risultare interessante consiste nel fatto che, verosimilmente, Unity sarà resa disponibile in due versioni diverse. L’una, classica, e l’altra specificamente modellata per l’impiego su sistemi per l’accelerazione della grafica 3D.

Commenti (1) 

RSS dei commenti
ubuntu non abbandonerà Gnome..infatti Unity è semplicemente un'interfaccia semplificata di Gnome sviluppata dalla Canonical e già usata nella versione Netbook di Ubuntu.
hanno semplicemente scelto di usare Unity sulla 11.04 al posto di Gnome Shell che,a loro parere,non è ancora pronta per il desktop.  
and2002

and2002

novembre 01, 2010

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy