Home News Twitter permette di scaricare i propri cinguettii

Twitter permette di scaricare i propri cinguettii

Twitter permette di scaricare i propri tweetsTwitter ha iniziato a rendere disponibile a un numero limitato di utenti la funzione che consente di salvare in locale l'intero database dei propri messaggi organizzati mese per mese, a partire dal 2006.

Vi piacerebbe scoprire/ricordare il vostro primo tweet? Tra un po' dovrebbe essere possibile. In effetti il CEO del sito cinguettante Dick Costolo aveva promesso che, entro la fine del 2012, l'operazione sarebbe stata possibile e in un certo senso ha mantenuto la promessa anche se la funzione non è ancora accessibile a tutti gli iscritti di Twitter. In questi giorni infatti ad alcuni utenti selezionati, un piccolissimo numero sul totale degli iscritti, è apparsa la voce "Your Twitter Archive", nascosta all'interno dei settaggi del proprio profilo Web.

Twitter archivio

Cliccandoci su sarà possibile ricevere via mail un allegato .zip contenente i file HTML, CSV e JSON. aprendo il primo dunque ritroveremo tutti i nostri tweet di 140 caratteri, organizzati cronologicamente e raggruppati per mesi ed anni, a partire dal 2006 fino all'ultimo pubblicato subito prima di aver svolto l'operazione. La mossa, annunciata per la prima volta lo scorso settembre, contribuisce a mettere Twitter sullo stesso piano di altre aziende che consentono già ora di esportare i propri dati ad esempio da alcune app di Google come GMail o Google Drive, tramite Data Liberation Front, o Da Facebook, grazie a Download Your Information.

La funzione dovrebbe comunque raggiungere tutti gli iscritti mondiali entro pochi giorni, ovvero entro la fine dell'anno, anche se al momento è ancora in fase sperimentale.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy