Home News Toshiba Satellite L50 e L70 (2015) refresh: Broadwell, Carrizo e tasto Cortana

Toshiba Satellite L50 e L70 (2015) refresh: Broadwell, Carrizo e tasto Cortana

Toshiba Satellite L50 e L70 (2015) refresh: Broadwell, Carrizo e tasto Cortana Anche le serie Toshiba Satellite L50 e L70 sono state aggiornate a Windows 10. Avranno nuove CPU Intel Broadwell o AMD Carrizo e l'ormai immancabile tasto Cortana. Da giugno-luglio, rispettivamente a 529 dollari e 569 dollari.

Oltre alla nuova serie Satellite Fusion e al refresh dei Satellite Radius e C-Series, Toshiba ha aggiornato anche i suoi notebook Satellite L50 e L70 da 15.6 e 17.3 pollici con Windows 10. Sono computer portatili di fascia media per navigare su Internet, lavorare con Word ed Excel, ma anche per ascoltare musica e guardare un video grazie al comparto audio di marca con tecnologia DTS messa a punto da Skullcandy. Insomma, sono modelli versatili ed economici, visto che saranno disponibili a meno di 600 dollari: Toshiba Satellite L50 sarà in vendita dal 21 giugno al prezzo di partenza di 529 dollari, mentre Satellite L70 arriverà il 29 luglio (con Windows 10, guarda caso) al prezzo base di 569 dollari. Saranno venduti tutti con Windows 8.1 preinstallato, aggiornabile però a Windows 10 dalla fine del prossimo mese.

Toshiba Satellite L50 e L70 (2015)

Passando alle specifiche hardware, anche i Toshiba Satellite L-Series saranno dotati di processori Intel Core (Broadwell) o APU AMD Carrizo, con (fino a) 16GB di memoria RAM e storage da 1TB massimo su HDD o SSD. Lo schermo IPS, sia esso con diagonale da 15.6 o 17.3 pollici, potrà raggiungere massimo una risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel) con tecnologia TruBrite e, per gli amanti della musica e degli ultimi film in DVD, Toshiba ha integrato anche un'unità ottica di tipo DVD SuperMulti.

Non mancheranno moduli WiFi 802.11ac o 802.11n, Bluetooth 4.0 ed Ethernet, mentre la batteria assicurerà fino a 7 ore di autonomia (per il Satellite L50) e 5.45 ore (per il Satellite L70). Per quanto riguarda le interfacce, troviamo una porta HDMI, due USB 3.0 Super Speed, massimo due porte USB 2.0, un lettore di schede SD che supporta fino a 2TB ed una  USB Sleep & Charge, per ricaricare dispositivi elettronici, periferiche ed altro anche con a notebook spento.

I Toshiba Satellite L-Series sono sottili, leggeri ed eleganti, caratterizzati da un chassis sobrio con finitura metallizzata color oro e spessore inferiore ai 25 mm. La tastiera TruType retroilluminata offre tasti sagomanti per un miglior comfort nella digitazione ed un moderno touchpad, che supporta le multi-gestures. Essendo stati progettati per Windows 10, i nuovi notebook Toshiba integrano alcune caratteristiche hardware adatte al nuovo OS e già viste nelle altre serie: ci riferiamo soprattutto al tasto Cortana e ad una webcam HD con microfoni TruTalk, che migliorano la qualità audio nelle conversazioni vocali con Skype e Cortana.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy