Home News Tizen 3.0: multi-utente, architettura a 64 bit e nuova interfaccia

Tizen 3.0: multi-utente, architettura a 64 bit e nuova interfaccia

Prime specifiche di Tizen 3.0Gli sviluppatori del sistema operativo Tizen hanno divulgato quelle che saranno le caratteristiche principali della versione 3.0, tra cui l'introduzione del supporto per i processori a 64 bit e per utenti multipli e un nuovo window manager. Intanto sul mercato arriva il primo device con Tizen, la fotocamera mirrorless Samsung NX300M.

Alcuni rumor volevano che durante il Tizen Developer Summit che si sta svolgendo a Seoul, in Corea, gli sviluppatori dell'OS Linux based Tizen ne avrebbero presentato la terza generazione. Così non è stato ma sono state mostrate diverse slide che riassumevano informazioni sulle caratteristiche principali della futura release.

 Tizen 3.0

Apprendiamo così che il core del sistema operativo sarà aggiornato e lo stesso introdurrà il supporto per la multiutenza, sulla scia di Android, e soprattutto sarà compilato a 64 bit, offrendo così supporto per i processori di questo tipo, come gli ARM Cortex A57. Una grossa novità sarà poi rappresentata dalla nuova interfaccia utente con motore di rendering 2D e 3D e libreria di animazioni dinamiche, che consentirà di visualizzare gli elementi della GUI in maniera tridimensionale, offrendo nuove modalità di interazione. Il window manager X Window, lo stesso di Linux, sarà poi sostituito col più attuale e funzionale compositore WayLand, così da supportare le funzionalità della nuova interfaccia utente e sarà aggiunto il supporto a Crosswalk, il runtime per applicazioni HTML5, che consentirà di realizzare app scritte in questo linguaggio Web based.

Purtroppo però le slide parlano chiaro: non ci sarà alcuna release pubblica di Tizen 3.0 prima del terzo trimestre 2014, per cui i primi device che dovrebbero raggiungere il mercato con Tizen a bordo entro febbraio 2014 avranno al massimo la release 2.2.1. Intanto Samsung ha già fatto debuttare un device con questo OS, non è uno smartphone però, bensì la fotocamera mirrorless NX300M, una compatta con sensore APS-C da 20.3 Mpixel in grado di catturare fino a 9 scatti al secondo e dotata di sensibilità da 100 a 25.600 ISO. La Samsung NX300M ha anche un display AMOLED touch da 3.31 pollici ruotabile di 180° ed è già disponibile in Corea al prezzo di 890.000 won, pari a circa 839 dollari.