Home News Tablet ZiiLabs Jaguar con SoC ZMS-20

Tablet ZiiLabs Jaguar con SoC ZMS-20

Tablet ZiiLabs Jaguar con SoC ZiiLabs ZMS-20ZiiLabs, sussidiaria di Creative, ha presentato al Computex 2011 un tablet economico, chiamato Jaguar, con display da 7 o 10 pollici e SoC ZiiLabs ZMS-20 con processore ARM Cortex A9 e il potente sottosistema video ZiiLabs StemCell.

I tablet esposti al Computex 2011 appena conclusosi a Taipei erano davvero molti, ma pochi erano economici. ZiiLabs, una sussidiaria di Creative Technologies, che si occupa di sviluppare sia i tablet che l'hardware di cui sono dotati, ha invece mostrato in controtendenza uno slate chiamato ZiiLabs Jaguar, attualmente ancora in sviluppo, dotato di display multitouch capacitivo da 7 o 10 pollici e sistema operativo Google Android 3.1 Honeycomb. I tablet, che presentano linee pulite ed eleganti, con il frontale dominato interamente dallo schermo frameless, dovrebbero avere prezzi più accessibili rispetto alla concorrenza.

ZiiLabs ZMS-20

La caratteristica tecnica più interessante dello ZiiLabs Jaguar è sicuramente il SoC ZMS-20 di cui è dotato, sviluppato dalla stessa azienda e di cui vi abbiamo già dato notizia qualche tempo fa. Si tratta di una soluzione che sfrutta una CPU dual core ARM Cortex A9 a 1.5 GHz, accoppiandola però a un processore video proprietario, chiamato StemCell. Quest'ultimo è altamente programmabile e per la natura della sua architettura può essere impiegato in contesti diversi. Qui ZiiLabs ha deciso di affiancarne ben 48 unità, facendogli svolgere funzioni di sottosistema grafico integrato.

La potenza del sistema è notevole: il modello ZMS-20 in questione infatti sviluppa ben 26 GFLOPS di potenza di calcolo, una capacità molto più vicina a quella di una GPU da netbook che da tablet. Facendo una veloce comparazione infatti basti dire che il SoC Nvidia Tegra 2 è capace di 4.8 GFLOPS, il PowerVR SGX543MP2 di iPad 2 di 19.2 GFLOPS mentre la Radeon HD 6250 che equipaggia la APU AMD Fusion C-50 sviluppa circa 45 GFLOPS. Con una tale potenza di calcolo a disposizione, questa piattaforma dovrebbe quindi portare i tablet Android based a un nuovo livello di performance per quanto riguarda il comparto multimediale.

Il SoC ZiiLabs ZMS-20 è infatti in grado di accelerare via hardware un'ampia gamma di codec video, inclusi H.264 a 1080p @30fps, VC1 e VP8 e di supportare Adobe Flash Player 10, OpenGL ES 2.0, OpenCL 1.1, la funzione High Dynamic Range (HDR) Image Processing, nonché le uscite di tipo HDM1 1.4 con 3D stereoscopico. Al fine proprio di evidenziarne le capacità in ambito video, presso lo stand del Computex i tablet erano in funzione e mostravano la riproduzione di un video HD a 1080p e l'applicazione di effetti digitali in tempo reale a un video catturato dalla webcam del tablet stesso. I prodotti basati su questo nuovo SoC dovrebbero essere pronti a partire dal prossimo settembre.     

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy