Home News Nuovo tablet Xiaomi: Snapdragon 410, 9.2 pollici e LTE a 100$?

Nuovo tablet Xiaomi: Snapdragon 410, 9.2 pollici e LTE a 100$?

Nuovo tablet Xiaomi: Snapdragon 410, 9.2 pollici e LTE a 100$?Xiaomi ha in programma il lancio di un nuovo tablet, che in questi giorni è stato certificato da TENAA. Avrà davvero display da 9.2 pollici, Snapdragon 410 e modem 4G al prezzo di 100 dollari?

TENAA, l'ente cinese che ha un po' le stesse funzioni di FCC in USA, ha certificato in queste ore un nuovo tablet. Ha solo un codice (2014811) e non ancora un nome ufficiale, ma conosciamo la sua paternità: Xiaomi. Come al solito in questi casi, i dettagli tecnici sul tablet sono molto scarsi, ma quelle poche informazioni presenti sui documenti ufficiali ci fanno ben sperare in un dispositivo economico ma anche ben equipaggiato. Senza dubbio il prossimo tablet Xiaomi supporterà le reti GSM (quindi avrà funzioni telefoniche), WCDMA e 4G-LTE, ma costerà solo 100 dollari (al cambio). Un bel passo avanti rispetto all'attuale Mi Pad, disponibile solo in versione WiFi-only.

Xiaomi Mi Pad

Non è la prima volta però che il nuovo tablet Xiaomi fa capolino sul web, anzi è recente il suo avvistamento su GFX Bench. Stando alle ultime indiscrezioni, il prossimo tablet Xiaomi avrà un display da 9.2 pollici HD (1280 x 720 pixel), processore Snapdragon 410 (MSM8916) quad-core da 1.2GHz, 1GB di RAM, 8GB di memoria interna (molto probabilmente espandibile) e due fotocamere. A bordo, ci sarà Android 4.4 KitKat. E prendendo per buone queste caratteristiche tecniche, anche in rapporto a quelle del Mi Pad, ci aspettiamo un tablet di fascia media ma più economico di quello attuale. Insomma un ottimo affare.

Al momento non conosciamo la data di lancio e la disponibilità sul mercato di questo nuovo tablet Xiaomi ma, considerando le certificazioni ormai ottenute, il debutto potrebbe essere molto vicino. Non ci stupiremmo di vederlo in commercio per le festività natalizie o al massimo per Chinese Spring Festival, che quest'anno si terrà il 19-25 febbraio 2015.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy