Home News Tablet Sharp Galapagos ritirati dal mercato

Tablet Sharp Galapagos ritirati dal mercato

Tablet Sharp Galapagos ritirati dal mercatoSharp ha ufficialmente sospeso la produzione e la distribuzione dei tablet Sharp Galapagos. Le motivazioni alla base di questa scelta non sono state rilasciate.

Alla fine di settembre, i due modelli di tablet Sharp Galapagos da 5.5 e 10.8 pollici verranno definitivamente ritirati dal mercato, a distanza di circa 10 mesi dal loro lancio ufficiale. A rendere nota la notizia, è la stessa Sharp che però non ha specificato con chiarezza i motivi alla base di tale decisione. L’unico modello ad essere proposto ai propri clienti è il 7 pollici, Sharp Galapagos A01SH, entrato sul mercato il mese scorso. Come anticipato, non si conoscono i motivi di questo ritiro.

Sharp Galapagos

I due tablet sono equipaggiati con una versione praticamente obsoleta di Android e sono caratterizzati da una dotazione tecnica entry-level. Il settore dei tablet, continuamente in evoluzione, è affollato da centinaia di proposte e non è facile ritagliarsi uno spazio. Ricordiamo che, proprio come avvenuto con Samsung e Research In Motion (RIM), Sharp ha annunciato di lanciarsi nel settore dei tablet nel tardo 2010 ma non è riuscita ad emergere.

Sharp A01SH, equipaggiato con Android 3.2, potrebbe riuscire ad avere un discreto successo. Ricordiamo che Sharp Galapagos A01SH è un nuovo tablet da 7 pollici sviluppato dall'azienda giapponese basato sul System-on-Chip Tegra 2 Dual Core da 1 GHz realizzato da nVidia. La memoria di sistema è di 1 GB affiancata a 8 GB di storage interno espandibile nei consueti modi (slot per memory card di tipo microSD). Per quanto ne sappiamo, la distribuzione di questo modello è prevista, attualmente, soltanto sul territorio giapponese. Soltanto il tempo sarà in grado di fare le dovute valutazioni.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy