Home News Tablet Samsung: Qualcomm Snapdragon e Windows RT ad ottobre

Tablet Samsung: Qualcomm Snapdragon e Windows RT ad ottobre

Tablet Samsung: Qualcomm Snapdragon e Windows RT ad ottobreIl colosso coreano avrebbe in programma il rilascio ufficiale di un nuovo tablet equipaggiato con l’atteso sistema operativo Windows RT. Il debutto dovrebbe essere ad ottobre.

Come anticipato più volte, Samsung rilascerà nel corso del prossimo autunno un nuovo e misterioso tablet equipaggiato con il futuro sistema operativo Windows RT. Il debutto è previsto per il mese di ottobre, proprio a ridosso del lancio del nuovo OS del colosso di Redmond. Si tratta di una indiscrezione anonima e non confermata ufficialmente ma comunque verosimile considerando l’impegno di Samsung nel settore dei tablet e la partnership con Microsoft. L’idea sarebbe quella di cavalcare l’onda dell’entusiasmo legata al debutto di Windows RT e di contrastare, in questo modo, l’avanzata di colossi del calibro di Apple.

Samsung Serie 7 Hybrid

Il tablet sarà dotato, con ogni probabilità, di un processore Qualcomm Snapdragon in contrapposizione alle proposte Asus ed Acer che saranno equipaggiate invece con Tegra 3+ di Nvidia, ovvero un nuovo modello del SoC Tegra 3 tradizionale. Non sono disponibili informazioni circa il presunto nome abbinato al tablet né tantomeno il prezzo di lancio o le caratteristiche tecniche nello specifico. Ricordiamo, al fine di comprendere la notizia, che la versione Windows 8 RT è una release dedicata ai sistemi con processori ARM.

Questo significa che, nei piani di Samsung, ci sarebbe il lancio di una tavoletta digitale, presumibilmente low-cost, che sappia però essere sufficientemente flessibile e competitiva per ritagliarsi una fetta importante di mercato. Probabilmente non è un caso se questa indiscrezione è emersa praticamente in contemporanea alla notizia della sconfitta legale del colosso coreano in USA per violazione di un brevetto Apple nella progettazione del Galaxy Nexus. Il confronto si sposta su altri fronti, dunque, e si preannuncia piuttosto caldo.

D’altro canto, la velocità sarà un requisito essenziale. Samsung non è, infatti, l’unica azienda interessata a Windows 8. Dalle ultime indiscrezioni emergerebbe, infatti, che HP sarebbe al lavoro su un tablet Windows RT, seguita da Dell, Lenovo, Toshiba e Asus.

Commenti (1) 

RSS dei commenti
Il tutto dipende se come windows riuscirà a penetrare nel mercato mobile; se sfonda nel mondo smartphone anche nel mondo tablet diminerà per avere la massima comunanza di app per i clienti, poi dipende anche come i clienti vedranno il tablet se come estensione verso l'alto dello smartphone (e quindi sulla linea Android) o un estensione verso il basso dei notebook (come Microsoft sembra volere). Credo che la differenza sarà dettata anche dalle app disponibili per windows; settore edile italiano ho visto solo app per iOS ma niente per android (acca software davanti a tutti per questo) e se passano a windows rt credo che tanti si accoderanno a windows lasciando il mondo android. Altro fattore discriminante sarà office, che in versione limitata sarà integrato in rt e sul suo comportamento; google deve aver capito che anche quello può costituire un fattore importate ed ha acquistato una software house specifica del settore .
Per i tablet credo che si distingueranno al massimo per accessori e forma ma per il resto saranno molto simili anche per non dover sviluppare troppe versioni di windows rt con i problemi della frammentazione come è stato per android; su questo microsoft potrebbe essere più intransigente di google.  
riky1979

riky1979

luglio 10, 2012

Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy