Tablet Polaroid Spectre da 7, 8 e 9 polliciTra le tante aziende presenti al CES 2012 c'era anche Polaroid che, cessata la produzione di pellicole a sviluppo istantaneo, ha deciso di provare a entrare nell'affollato mondo dei tablet con i suoi modelli Spectre da 7, 8 e 9 pollici dotati di sistema operativo Android 4.0.


Quando si dice Polaroid si pensa subito alla fotografia. La prestigiosa azienda americana, esistente fin dal lontano 1937, ha infatti scritto gran parte della storia della fotografia commerciale, soprattutto da quando, negli anni 70, introdusse per la prima volta le proprie pellicole a sviluppo istantaneo e le relative macchine fotografiche, che rappresentarono una vera e propria rivoluzione nel costume, regalando una libertà, anche espressiva, prima sconosciuta. Purtroppo però la tecnologia avanza, i tempi cambiano e anche aziende che fino al giorno prima rappresentavano anche un patrimonio storico si trovano a doversi reinventare.

Polaroid Spectre 7

Polaroid Spectre 7

Polaroid Spectre 7 retro

E' capitato così anche a Polaroid, le cui macchine fotografiche istantanee, travolte dal successo delle digitali, non hanno più avuto ragione di esistere. Conclusane la produzione quindi l'azienda sta pensando di tuffarsi nel mondo hi-tech e al CES ha iniziato a farlo, presentando una collezione di tablet economici, chiamati Polaroid Spectre. Alla fiera americana in realtà erano presenti solo degli esemplari di pre-produzione, che non rappresentano quindi il prodotto finale, per cui Polaroid non ha divulgato molti particolari tecnici.

Polaroid Spectre 8

Polaroid Spectre 8 retro

Da quello che si è potuto vedere comunque le scocche sembrano molto economiche, mentre come detto i display capacitivi a 10 punti di contatto avranno diagonali di 7, 8 e 9 pollici, non sappiamo ancora con che risoluzione. All'interno invece troverà posto una piattaforma hardware modesta ma che farà il suo lavoro, formata da un processore single core ARM Cortex A8 a 1 GHz e da uno spazio di storage locale variabile da 4 a 16 GB, espandibile tramite memorie di tipo microSD.

Polaroid Spectre 9

Presenti anche due fotocamere, anteriore e posteriore, di cui al momento è sconosciuta la risoluzione. Polaroid più che altro sembra aver puntato tutto sull'economicità e sul sistema operativo. Benchè infatti i modelli presenti nel padiglione espositivo fossero ancora basati sulla vecchia versione di Google Android 2.2, Polaroid ha dichiarato che la versione finale dello Spectre sarà equipaggiata con l'ultima versione disponibile, Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Tutti i modelli di Polaroid Spectre arriveranno sul mercato prima della fine dell'anno, anche se non c'è ancora una data e un prezzo precisi.

Commenti