Home News Tablet Meego in un evento Intel

Tablet Meego in un evento Intel

Tablet Meego in un evento IntelA quanto pare, cominciano a fare la loro comparsa i primi tablet basati sul sistema operativo MeeGo, frutto della collaborazione Intel-Nokia. Poche le informazioni disponibili.

Tra le innumerevoli proposte che il mercato attualmente offre in termini di tablet basati sul sistema operativo Android di Google o su Windows 7 di Microsoft, cominciano ad affacciarsi anche alcuni device equipaggiati con Meego. Infatti, a tal proposito, la settimana scorsa è stato presentato un tablet di questo tipo in occasione di un evento organizzato da Intel a Mosca in Russia. Non sono disponibili molte informazioni a riguardo ma sembra sia presente una fotocamera frontale posizionata su un angolo della struttura e che il design sia particolarmente elegante, con una colorazione nera lucida che rende il dispositivo piuttosto raffinato.

Tablet MeeGo

Alcune ipotesi che stanno circolando in Rete provano ad associare questo tablet ad un prototipo del futuro Nokia Z500 ma non si hanno conferme ufficiali su questa indiscrezione. Una delle informazioni certe è la presenza per l’appunto del sistema operativo Linux-based Meego che nasce, lo ricordiamo, dalla stretta collaborazione tra Intel e Nokia, unificando i progetti Maemo e Moblin. Il tablet mostrato in anteprima dal chipmaker californiano sembra essere basato sulla piattaforma Moorestown.

Smartphone MeeGo

Smartphone MeeGo retro

Non è possibile fornire, allo stato attuale, ulteriori dettagli circa il dispositivo. Dalle immagini disponibili, si nota un design caratterizzato da linee morbide e angoli smussati che dovrebbero rendere il dispositivo particolarmente maneggevole. Ancora più misteriose le informazioni riguardanti il periodo di commercializzazione e il prezzo di lancio. Tra i colossi del settore intenzionati a produrre tablet basati sul sistema operativo Meego ricordiamo Acer che sta suddividendo il suo potenziale tra Windows 7 e Android perlomeno quando sarà disponibile la versione 3.0, appositamente realizzata per funzionare su tali tipi di device.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy