Home News Tablet MediaPad con Android ICS: prima foto

Tablet MediaPad con Android ICS: prima foto

Android 4.0 ICS su Huawei MediaPad (prima foto)Da un foto pubblicata in Rete, sembra molto probabile che il tablet Huawei MediaPad riceverà a breve l'aggiornamento ad Android 4.0 Ice Cream Sandwich.

Ormai i tablet Android che vogliono competere sul mercato devono prepararsi all’aggiornamento ad Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Sono già molte le voci e gli annunci circolati nelle scorse settimane che vedono protagonisti numerosi produttori impegnati nello sviluppo dell'update o per offrire nuovi tablet dotati, alla nascita, di Android 4.0. Anche Huawei MediaPad potrebbe essere aggiornato. A rivelarlo è una immagine trapelata e pubblicata in rete che vede il tablet equipaggiato con la versione Android 4.0.1.

MediaPad con Android 4

D’altro canto questa notizia non stupisce più di tanto soprattutto se guardiamo al recente passato. Poche settimane fa, infatti, vi avevamo anticipato un probabile aggiornamento ad Android 4.0 nel 2012. Huawei MediaPad si aggiunge dunque alla già nutrita lista di tablet aggiornabili che comprende anche i modelli Archos G9 e l’illustre Asus Transformer Prime che in Italia arriverà proprio con Android ICS preinstallato. Ricordiamo che Mediapad di Huawei è equipaggiato con uno schermo IPS da 7 pollici touchscreen, sulla cui cornice superiore è collocata una webcam da 1.3 megapixel, ideale per le videoconferenze. Non manca una fotocamera da 5 megapixel collocata nel retro del dispositivo.

Interessante soprattutto il processore, un Qualcomm Snapdragon dual core da 1.4 GHz con GPU Adreno, che garantisce prestazioni decisamente buone. Per memorizzare i propri contenuti, l’utente può contare su una memoria interna di ben 8 GB espandibile attraverso l’apposito lettore di schede microSD.

Il tablet Huawei è perfetto per la multimedialità. Da questo punto di vista è in grado di riprodurre video a 1080p. Il design è indubbiamente moderno e accattivante soprattutto in virtù dell’uso di uno chassis unibody in lega di alluminio. Se a tutto questo si aggiunge l’aggiornamento ad Android ICS, allora questo modello potrebbe rappresentare senza ombra di dubbio una interessante alternativa a nomi probabilmente più illustri e, pertanto, anche meno economici.

Fonte: CNMO

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy