Home News Tablet Intel StoryBook per i mercati emergenti

Tablet Intel StoryBook per i mercati emergenti

Tablet Intel StoryBook per i mercati emergentiIntel ha progettato il nuovo tablet StoryBook dedicato ai mercati emergenti. Per questo dispositivo, il chipmaker adotterà le linee commerciali utilizzate per i netbook Classmate PC.

Intel ha intenzione di lanciare a breve il nuovo tablet StoryBook dedicato ai mercati emergenti come, per esempio, quello cinese e brasiliano. A tal fine, il chipmaker californiano pensa di adottare la stessa politica commerciale con cui ha dato vita al progetto Classmate PC dedicato ai netbook economici. Intel StoryBook è un tablet da 10 pollici basato sulla piattaforma Intel Medfield. La particolarità di questo device consiste nel fatto che utilizza un duplice sistema operativo (Windows 7 e Android?).

Intel Storybook

Allo stato attuale non sono disponibili molte informazioni in merito ma, a quanto pare, sembra che StoryBook sarà distribuito a partire dalla seconda metà dell’anno e avrà un prezzo di lancio inferiore ai 299 dollari per favorire la diffusione soprattutto a livello educativo e scolastico. Secondo le ultime indiscrezioni, la produzione dello StoryBook sarebbe affidata a EliteGroup Computer System (ECS), storica partner di Intel che si è occupata anche dei ClassMate PC, e a Malata che avrebbe già ricevuto diversi ordinativi da parte dello stesso chipmaker californiano.

Intel, inoltre, ha lanciato recentemente, in collaborazione con la cinese Lenovo, un nuovo ClassMate PC da 10.1 pollici, equipaggiato con un processore Atom N2600 e basato sul sistema operativo Windows 7 di Microsoft. Questo modello è attualmente disponibile in Argentina ad un costo di circa 300-400 dollari. La stima degli ordini ricevuti allo stato attuale parla di circa 158.000 unità. Il produttore non ha rilasciato alcuna immagine o dettaglio sulla configurazione tecnica dello StoryBook.

Si potrebbe però ipotizzare che il tablet verrà prodotto sulla base del reference design basato su architettura Medfield, mostrato ultimamente in occasione dell’edizione 2012 del Mobile World Congress di Barcellona e all’Intel Developer Forum. Ma si tratta soltanto di una ipotesi.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy