Tablet HP con Windows 8?Con la presenza dominante di Apple ed il lancio di Amazon Kindle Fire, i produttori di tablet temporeggiano, in attesa dell'arrivo di Windows 8 e della sua diffusione su tavolette digitali. HP e Dell scelgono il futuro sistema operativo Microsoft.


Il mercato dei tablet è fortemente sbilanciato: Apple con il suo tablet iPad occupa oltre il 70% del settore, mentre il resto è in mano a tutti gli altri produttori che lottano per piccole quote di mercato. Con Android, alcune aziende hanno deciso di abbandonare lo sviluppo di tavolette digitali o semplicemnete di rivedere la propria strategia commerciale. Con l'arrivo di Kindle Fire, un tablet ebook-reader con Android al prezzo di partenza di 200 dollari, la sfida tra i produttori è diventata più difficile.

HP Touchpad

Con circa 4-5 milioni di unità entro la fine dell'anno, secondo gli obiettivi di Amazon, Kindle Fire è un nuovo temibile concorrente, anche se la sua destinazione d'uso resta abbastanza particolare e quasi completamente dedicata ai servizi Amazon. Windows 8, quindi, potrebbe rappresentare un trampolino di lancio per alcuni tablet ormai dimenticati? Secondo alcuni produttori, il futuro sistema operativo Microsoft potrebbe essere una valida alternativa ad Android e un'interessante arma per la concorrenza.

Digitimes riporta oggi in un articolo che alcune società, come Dell e HP, potrebbero decidere di sviluppare un tablet con Windows 8, entro il terzo trimestre 2012. La guerra dei prezzi nel segmento dei tablet Android condiziona fortemente il settore, facilitando però l'introduzione di nuovi tablet alternativi con il futuro OS Microsoft. In particolare, Dell starebbe pensando ad un tablet professionale con Windows 8, mentre Lenovo continuerà a puntare su Android per la sua gamma ThinkPad Tablet.

Commenti