Home News Tablet Empire EmPad Pro e EmPad Slim: foto e video live

Tablet Empire EmPad Pro e EmPad Slim: foto e video live

Empire EmPad Pro e EmPad SlimEmpire Computer ha presentato i nuovi tablet EmPad Pro ed EmPad Slim. Il primo con processore Intel Atom N2700, mentre il secondo con SoC Nvidia Tegra 3 e Android. Entrambi comunque in autunno saranno aggiornati probabilmente con CPU Intel Clover Trail, così da poter utilizzare Windows 8.

Con un open day tenutosi a Milano, Empire Computer, un'interessante realtà italiana che produce soluzioni in ambito consumer, professionale e scolastico, ha mostrato diversi nuovi prodotti tra cui due modelli di tablet, uno Windows e uno Android-based.

Il primo si chiama EmPad Pro ed è l'aggiornamento della versione vista lo scorso anno a SMAU Milano. Esteriormente il design non è cambiato, troviamo quindi ancora una volta un device dallo spessore non troppo contenuto ma che in cambio offre una piattaforma hardware e un sistema operativo che lo rendono sicuramente più adatto al pubblico professionale rispetto ai comuni tablet consumer Android based. A livello estetico l'unica differenza riguarda il retro, ora più pulito e con il logo argentato in rilievo posto lateralmente e non più centralmente.

Empire EmPad Pro

All'interno invece l'Intel Atom N450 da 1.66 GHz dello scorso anno ha fatto posto al più potente dual core Atom N2700 da 1.8 GHz, basato su core Cedar View, che tra l'altro offre un sottosistema grafico integrato più performante, l’IGP HD 3600. Il display resta lo stesso del modello passato, con diagonale di 11.6 pollici e risoluzione HD da 1366 x 768 pixel, una scelta inusuale ma che offre indubbiamente un'area di lavoro più spaziosa al costo di un ingombro soltanto marginalmente superiore.

Empire EmPad Slim

Empire EmPad Slim

Ad affiancare l'Atom N2700 troviamo poi 2 GB di RAM DDR3 a 1333 MHz e unità di storage SSD con capienza massima di 256 GB. Un'uscita miniHDMI e due USB completano la dotazione assieme ai moduli WiFi, 3G e Bluetooth, mentre sulla docking station opzionale è disponibile anche una connessione cablata di tipo Gigabit Ethernet LAN. L'Empire EmPad Pro è già disponibile al prezzo base di 499 euro con SSD da 32 GB e, secondo quanto dichiarato dal direttore commerciale, sarà aggiornato a Windows 8 quando quest'ultimo sarà disponibile. Ovviamente questo però richiederà anche un ulteriore aggiornamento della piattaforma perché come sappiamo Windows 8 richiederà GPU DX10 compliant, mentre il sottosistema grafico integrato nelle CPU Cedar View supporta solo le API DirectX9. Sarà quindi necessario adottare i nuovi Intel Atom Clover Trail.

Empire EmPad Slim fotocamera

EmPad Slim invece è un tablet molto bello, sottilissimo e davvero molto curato nell'aspetto. Il display è un multitouch capacitivo da 10.1 pollici, con risoluzione di 1280 x 800 pixel, mentre all'interno troviamo un SoC Nvidia Tegra 3 con processore quad core ARM Cortex A9 da 1.5 GHz, 2 GB di memoria DDR2 e capacità di storage fino a 256 GB. Tra le altre caratteristiche non mancano poi nemmeno una fotocamera posteriore da 8 Mpixel, moduli 3G, Bluetooth e WiFi e porte USB e HDMI, ovviamente il sistema operativo è Google Android 4.0 Ice Cream Sandwich.

Empire EmPad Slim

Al momento per questo nuovo modello non ci sono ancora indicazioni riguardo disponibilità e prezzo. Una versione basata sulla stessa scocca ma con piattaforma hardware differente e sistema operativo Microsoft Windows 8 è poi prevista probabilmente per l'autunno. Sarà molto difficile comunque ritrovare in questa versione il SoC Tegra 3, Microsoft infatti distribuirà inizialmente la versione compatibile con processori ARM del proprio sistema operativo, Windows RT, solo a pochi partner mondiali, per cui è probabile che anche qui si adotterà un processore Intel Atom Clover Trail.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy