Home News Tablet Asus, Acer e Samsung da Gamestop

Tablet Asus, Acer e Samsung da Gamestop

Tablet Asus, Acer e Samsung da GamestopGamestop ha iniziato la vendita di tablet basati su sistema operativo Android. Si tratta di un progetto pilota, teso a verificare l'interesse dei clienti verso questa categoria di dispositivi. Inizialmente saranno disponibili soltanto i tablet Samsung Galaxy Tab 10.1, Acer Iconia Tab A100 e Asus Eee Pad Transformer.

Gamestop è una nota catena americana di negozi specializzati nella vendita di videogame e console da gioco. Arriva la notizia di un progetto pilota, peraltro piuttosto interessante, che prevede la vendita diretta anche di tablet basati su sistema operativo Android. Inizialmente, verranno proposti soltanto i modelli considerati più appetibili dal mercato proprio per testare l’interesse degli utenti. Tra i primi tablet ad essere ospitati da Gamestop, ci saranno Samsung Galaxy Tab 10.1, Acer Iconia A100 e Asus Eee Pad Transformer.

Tablet in vendita da Gamestop

Una delle caratteristiche più interessanti dell’iniziativa consiste nell'abbinamento tablet e videogames. Ogni tablet venduto, infatti, verrà accompagnato dall’applicazione Kongregate con 7 giochi inclusi. Tra questi, anche l’acclamato Dead Space. Kongregate, per chi non lo conoscesse, rappresenta un portale ricco di titoli in flash per il divertimento. Non molto tempo fa, è stato appositamente aggiornato con il pieno supporto ad Android Honeycomb.

Attualmente, i punti vendita interessati dall’iniziativa sono circa 200 ma, se il progetto dovesse riscuotere un discreto successo, verrà verosimilmente esteso anche ad altri Paesi e, con ogni probabilità, verrà anche ampliato il ventaglio di proposte. Se si considera l’eccellente fama che Gamestop ha saputo conquistare nel corso degli anni, si intuisce che questa notizia, che ai più potrebbe sembrare anche banale, in realtà riveste un ruolo importante in un settore, quello della tecnologia, dove l’affidabilità della distribuzione è un fattore determinante.

Gamestop è sempre stata attenta al settore dei tablet e del gaming. Ricordiamo, tra l’altro, che ai primi di settembre, la catena statunitense ha annunciato il suo ingresso nel mondo dei tablet. L’idea è quella di progettare un dispositivo basato su Android che consenta agli utenti di giocare agli ultimi titoli.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy