Home News Street View nel mirino: Google rimuove le foto per privacy

Street View nel mirino: Google rimuove le foto per privacy

Street View nel mirino: Google rimuove le foto per privacyA distanza di sole 24 ore dal lancio ufficiale di Google Street View in Italia e Gran Bretagna, il servizio accessorio di Google Maps fa un passo indietro nel Regno Unito, per proteggere i sudditi della Regina da occhi indiscreti ed assicurare la privacy.

Nello specifico, Google è stato sollecitato e costretto a rimuovere alcune fotografie ritenute "compromettenti", che mostrano per le vie di alcune città inglesi degli abitanti in atteggiamenti considerati lesivi e offensivi per la privacy e per il pudore pubblico.

Google Street View 

La prima protesta arriva da un signore britannico ripreso mentre esce da un sexy shop di Londra e da un ragazzo immortalato mentre vomita per strada dopo aver bevuto molto. Alle prime lamentele, l'azienda di Montain View ha risposto con il silenzio, pur sottolineando che per salvaguardare la privacy ha utilizzato come in passato il metodo dell'oscuramento automatico tramite "blur" delle targhe delle autovetture e dei volti delle persone. In seguito però, le segnalazioni sono aumentate e si sono aggiunti alcuni casi in cui la macchina di Google riusciva a "spiare" all'interno delle case attraverso le finestre.

Google quindi è intervenuto rimuovendo solo gli scatti giudicati imbarazzanti, anche se molte immagini "divertenti" e poco naturali sono rimaste online. Nella gran parte dei casi infatti, i soggetti per esibizionismo e per puro diventimento hanno assunto degli atteggiamenti originali e poco comuni, approfittando della presenza di Google per fare una proposta di matrimonio su un cartellone, mettersi in equilibrio tra due macchine o dormire su un marciapiede. Per il momento le immagini rimosse sono state sostituite dal messaggio "Questa fotografia non è più disponibile".

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy