Home News Sony VAIO EA Signature Edition

Sony VAIO EA Signature Edition

Sony VAIO EA Signature EditionDisponibile attualmente soltanto sullo store americano Sony, VAIO EA (VPCEA290X) Signature Edition si propone come idea alternativa che unisce una scheda tecnica di ottimo livello con un design appariscente.

Ad un prezzo di partenza di 919 dollari, pari a circa 750 euro al cambio attuale, Sony ha reso disponibile, inizialmente solo sul mercato americano, una nuova versione del portatile della nota serie VAIO EA che si contraddistingue per un design dall’elevato impatto visivo. Stiamo parlando del modello VAIO VPCEA290X Signature Edition, equipaggiato con processori Intel ad elevate prestazioni (Core i3-350M, Core i5-520M o Core i5-540M) e con una memoria massima di sistema di 8 GB DDR3 (la configurazione di base prevede 4 GB).

Sony VAIO EA Signature Edition

Sul versante dello storage, l’hard disk è disponibile nel taglio minimo di 320 GB e massimo di 500 GB. E’ prevista sia la versione da 5.400 rpm che una più performante versione da 7.200 rpm. Equipaggiato con il sistema operativo Windows 7 Home Premium o Professional secondo la configurazione scelta, il Sony VAIO VPCEA290X Signature Edition offre un display con diagonale da 14 pollici e un masterizzatore DVD come scelta iniziale. Opzionalmente, è possibile equipaggiare la macchina con un lettore (o masterizzatore) Blu-ray per godere di contenuti multimediali in alta definizione.

Oltre ad una scheda di rete Gigabit Ethernet, è presente un modulo per le connessioni wireless WiFi 802.11b/g/n. Sul versante software, troviamo una copia di Office 2010 Starter e una trial di 30 giorni della suite di sicurezza Norton. Sony VAIO VPCEA290X Signature Edition pone l’accento su un design “stiloso” e pieno di vita che lo rende immediatamente riconoscibile. Le colorazioni disponibili sono il nero, piuttosto classico ma in versione “arabescata”, color oro, decisamente intrigante e rosa, più adatto ad un pubblico femminile.

Non è la prima volta che Sony propone soluzioni “particolari” che si distinguono da quelle classiche. Tra le ultime notizie che riguardano il produttore ricordiamo quella secondo la quale avrebbe deciso di equipaggiare alcuni dei suoi modelli con processori AMD. Non si hanno informazioni ufficiali da parte del produttore circa la distribuzione su mercati internazionali diversi da quello americano. Presumibilmente nelle prossime settimane saranno rilasciate informazioni a riguardo.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy