Home News Sony VAIO CW: problemi di batteria e ricarica

Sony VAIO CW: problemi di batteria e ricarica

Sony VAIO CW: problemi di batteria e ricaricaSu uno dei più noti forum americani sono apparsi alcuni commenti relativi ad un problema sulla ricarica della batteria fornita in dotazione con i portatili Sony VAIO CW. Ma di cosa si tratta?

Su NotebookReview.com sono apparse alcune considerazioni su un problema che molti utenti di sistemi Sony VAIO CW stanno osservando, legato all'autonomia della batteria e ad un suo difetto di ricarica. Nello specifico, sembrerebbe che, anche in modalità Sleep, la durata della batteria tenda a calare piuttosto velocemente e in modo quasi inspiegabile. Il problema, che riguarderebbe la maggior parte dei portatili di questa serie ed in particolare quelli equipaggiati con l'accoppiata Intel Core i5 e Nvidia GeForce 330M, determinerebbe un rapido calo della carica della batteria addirittura anche quando il notebook è spento del tutto.

Sony VAIO CW

Non sono chiari i motivi alla base di questa situazione. Di ipotesi cominciano a circolarne diverse ma quella verosimilmente più probabile consiste in una sorta di inefficienza del sistema software di gestione della batteria che non consentirebbe la ricarica di quest'ultima oltre un certo livello (80%). Sul forum americano, un utente ha effettuato diversi test per evidenziare questo anomalo comportamento. I risultati sono i seguenti:

  • Test 1: 100% Battery, 4 ore shutdown: 90%;
  • Test 2: 65% Battery, no HDD, 3 ore shutdown: 48%;
  • Test 3: 48% Battery, 'Power Saver' battery mode, 5.5 ore shutdown: 20%;
  • Test 4: WiFi spento;
  • Test 5: 50% Battery, Battery out: 50%.

La modifica delle impostazioni della batteria direttamente dal sistema operativo Windows non ha avuto alcuna influenza su questi risultati. Di fatto, allo stato attuale, sembra non esistere un vero e proprio fix del problema che dovrebbe essere affrontato dalla casa madre che, al momento, non ha rilasciato informazioni a riguardo. Diverso tempo fa, anche i portatili della serie VAIO Z sembra avessero subito le stesse problematiche. In realtà, il software di gestione del VAIO è stato progettato per impedire il degradamento della batteria ai polimeri di litio a causa di frequenti ricariche al 100%.

Quindi, perlomeno in ultima analisi, potrebbe non avere nulla a che vedere con quello che è stato definito il fenomeno di Battery Drain. Una ipotesi più convincente è che potrebbe trattarsi di una problematica a livello di motherboard che, per qualche motivo, mantiene il sistema ancora parzialmente attivo. Nelle prossime settimane è probabile che se ne sappia qualcosa di più.