Home News SoC Ambarella iOne: caratteristiche tecniche

SoC Ambarella iOne: caratteristiche tecniche

SoC Ambarella iOne: caratteristiche tecnicheAmbarella ha sviluppato un SoC che potrebbe avere un utilizzo piuttosto versatile. Si tratta di una soluzione dedicata alle compatte digitali equipaggiate con sistema Android di Google. Scopriamo qualche dettaglio in più.

Ambarella è una azienda californiana che si occupa della produzione di componenti integrati con un elevato grado di specializzazione nei semiconduttori. Secondo alcune informazioni diffuse in Rete, Ambarella avrebbe avviato lo sviluppo di un SoC (System on Chip) denominato iOne, caratterizzato dall’impiego di un processore Dual Core Cortex A9 da 1 GHz di frequenza. L’idea alla base di questo progetto è quella di portare sulle compatte una soluzione nata per gli smartphone.

Ambarella iOne

Questo consentirà la gestione delle funzionalità fotografiche direttamente con il sistema operativo Android di Google ampliandone notevolmente le potenzialità. Sebbene il processore Cortex A9 sia dedicato proprio all’esecuzione dell’OS, una seconda CPU ARM-11 da 533 MHz si occupa, invece, delle funzionalità meramente fotografiche. Ma quali sono i vantaggi e le prestazioni che si possono attendere da una soluzione di questo tipo, specificamente pensata dunque per quelle compatte equipaggiate con il sistema operativo di casa Google?

Secondo i dati rilasciati dall’azienda, sarà possibile supportare fotocamere con risoluzione di 32 megapixel e registrare video in formato FullHD (1.920 x 1.080 pixel) ad un rate di 60 fotogrammi per secondo. Prestazioni, perlomeno sulla carta, assolutamente interessante che potrebbero aprire nuovi scenari implementativi. Un’altra possibilità offerta dal SoC di Ambarella consiste nell’esecuzione di scatti sequenziali da 5 megapixel con un rate di 30 fps oppure l’esecuzione di streaming video.

iOne, che dispone di pieno supporto alle API OpenGL 2.0, integra una moltitudine di tecnologie il tutto in uno stesso chip. Oltre alla gestione della riprese in tre dimensioni, il SoC supporta il GPS, il Bluetooth, Ethernet, SATA e USB 2.0. Ma non finisce qui. Infatti, sempre con lo stesso prodotto, sarà possibile sfruttare la connettività WiFi o 3G per il collegamento alla rete. Tale servizio potrebbe risultare essenziale per il caricamento di immagini e video sui principali siti di social sharing quali, ad esempio, YouTube.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy