Home News Smontato il nuovo iPad 3: tutti i componenti

Smontato il nuovo iPad 3: tutti i componenti

Il nuovo iPad 3 di Apple smontato da iFixitIl minuzioso disassemblaggio del nuovo iPad 3 da parte di iFixit ci permette di conoscere uno per uno tutti i componenti del nuovo tablet di Apple e di apprezzare l'ottima qualità della progettazione e dell'assemblaggio.

Mentre gli italiani cercano di procurarsi un nuovo iPad nelle aste online o addirittura volano in qualche Paese dove la vendita è già iniziata per mettersi pazientemente in fila all'uscita di un Apple Store, i colleghi di iFixit si divertono a smembrare il loro esemplare per mostrarci cosa c'è al suo interno.

Rimozione dello schermo dall'iPad 3

E sorpresa: non c'è solo il Retina display, il processore Apple A5X e la batteria, ma c'è molto altro! Ecco un elenco approssimativo dei componenti individuati da iFixit:

  • Texas Instruments CD3240 driver device
  • Broadcom BCM4330 802.11a/b/g/n MAC/baseband/radio con Bluetooth 4.0+HS e ricevitore FM integrati
  • 2 moduli di memoria Elpida LP DDR2
  • Fairchild FDMC 6683
  • Controller Broadcom BCM5973 I/O
  • Microprocessore Broadcom BCM5974
  • Apple 338S0987 (Cirrus Logic audio codec)
  • Qualcomm PM8028 Power Management IC
  • Modem 3G/4G LTE Qualcomm RTR8600
  • Toshiba Y0A0000 Memory MCP
  • Triquint TQM7M5013
  • Avago A5904
  • Skyworks SKY77468-17
  • Apple A5X
  • Apple 343S0561 IC for power management
  • MLC Flash NAND Toshiba da 16 GB 24 nm
  • Schermo Samsung
  • Antenne e cavi vari
  • Batteria ai polimeri di Litio da 42,5 Wh
  • Camera iSight a 5 elementi

Il processore, è ormai chiaro, non è un quad-core come erroneamente ipotizzato all'inizio, ma un dual-core che però, in base alle dichiarazioni di Apple, non dovrebbe avere nulla da invidiare al quad-core (più uno) di Nvidia.

Il processore Apple A5X

Rispetto all'iPad 2 sono stati utilizzati componenti molto più esigenti in termini di consumo energetico, che hanno quindi reso necessaria una batteria più capiente: si passa dai 25Wh dell'iPad 2 ai 42,5Wh del nuovo iPad.

Foto di gruppo dei componenti del nuovo iPad al termine del disassemblaggio

L'assemblaggio, come ci si aspetterebbe da Apple è estremamente accurato, segno di un prodotto fabbricato secondo i migliori standard qualitativi. Ed ora che aspettate, rimettetevi pazientemente in fila se ne volete uno!

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy