Smartwatch Archos: foto e video liveAl CES di Las Vegas conclusosi di recente, Archos ha mostrato uno smartwatch economico che sarà declinato in tre diversi allestimenti, con prezzi che andranno dai 50 ai 129 dollari. Si tratta comunque in tutti i casi di soluzioni particolarmente economiche che si propongono come semplici companion degli smartphone, per visualizzare le notifiche principali e controllare qualche funzionalità di base.


Come vi avevamo anticipato alla fine di dicembre, Archos, azienda francese nota soprattutto per i propri tablet Android economici ma dalle buone caratteristiche complessive, ha portato al CES di Las Vegas uno smartwatch, vero tormentone di questo 2014 appena iniziato. Fedele alla sua vocazione però, Archos non ha voluto provare a misurarsi con i device più avanzati, né proporre un vero e proprio sostituto dello smartphone, ma piuttosto un semplice companion che ne mostra gli aggiornamenti principali e ne controlla alcune funzioni.

Archos smartwatch

Il device sarà declinato in tre versioni, che si distingueranno l'una dall'altra per alcuni dettagli e funzionalità ma che in tutti i casi si proporranno come soluzioni poco costose e adatte a tutte le tasche. L'allestimento base infatti costerà appena 50 dollari, sarà compatibile sia con iOS che con Android ed avrà un display da 1.5 pollici bianco e nero, simile ai vecchi orologi a cristalli liquidi per capirci. Lo schermo non sarà touch e per navigare attraverso le funzioni dell'interfaccia si useranno dei pulsanti. L'autonomia dovrebbe aggirarsi tra una e due settimane, a seconda dell'uso.

Archos smartwatch

Archos smartwatch

Il secondo modello, proposto al costo di 100 dollari, avrà un display più ampio, da 1.8 pollici, a colori e con comandi touch ma un'autonomia limitata ad appena 2 giorni. Infine la versione da 129 dollari sarà la più avanzata, con un pannello di tipo E-Ink curvo che potrà essere letto da qualsiasi angolo e che sarà sempre acceso a differenza degli altri due modelli, in cui è necessario premere un pulsante per visualizzare i contenuti. In generale l'aspetto dello smartwatch Archos, benché economico, appare curato e gradevole, ma con un design e una qualità costruttiva differenti a seconda del modello.

Archos non renderà disponibili tutti e tre gli smartwatch contemporaneamente, si partirà infatti quest'estate con quello base da 50 dollari, mentre gli altri due lo andranno ad affiancare nei mesi successivi. Secondo Archos il mercato degli smartwatch è in crescita ma gli utenti vogliono soprattutto delle espansioni dei display dei propri smartphone, capaci di visualizzare SMS, mail, appuntamenti, controllare le funzioni multimediali etc. Al momento quindi Archos non sembra essere intenzionata né ad avviare un app store dedicato né ad aggiungere man mano funzionalità più complicate, ma ovviamente non si può mai sapere e tutto dipenderà come sempre dall'evoluzione del mercato.  

Google News
Le notizie e le recensioni di Notebook Italia sono anche su Google News. Seguici cliccando sulla stellina

Commenti