Home News Smartphone e tablet Blackberry 10 rimandati

Smartphone e tablet Blackberry 10 rimandati

Smartphone e tablet Blackberry 10 rimandatiMomento di difficoltà per Research in Motion (RIM), che è stata costretta a rimandare alla fine del 2012 l’uscita sul mercato degli smartphone equipaggiati con il nuovo sistema operativo Blackberry 10.

Secondo quanto si apprende in Rete negli ultimi giorni, Reasearch in Motion ha posticipato al tardo 2012 il lancio ufficiale di nuovi smartphone e tablet provvisti del sistema operativo Blackberry 10, conosciuto precedentemente come BBX.

Blackberry 9000 Bold

La notizia arriva dopo un lungo e difficile periodo per RIM, danneggiata soprattutto della feroce concorrenza di Android, Windows Phone e di Apple. In realtà, il produttore canadese è in difficoltà anche per le sorti del chip dual-core che vorrebbe utilizzare nei suoi prodotti in modo da offrire anche la tecnologia LTE. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, il processore non sarà disponibile prima della metà del 2012.

I rumors, confermati ufficialmente dal co-CEO Mike Lazaridis, hanno prodotto una brusca caduta del valore dei titoli azionari dell’azienda (circa il -8.3%) che va ad aggiungersi ai dati poco incoraggianti. RIM, nel terzo trimestre dell’anno, ha visto crollare gli utili del 71% dopo il ribasso del 58% relativo al trimestre precedente. Quali potrebbero essere le strategie messe in opera da RIM per sostenere e confrontarsi con la crescita (inarrestabile) di Google e Apple?

Con ogni probabilità, il sistema operativo Blackberry 10 dovrà supportare HTML 5 e dovrà integrare in qualche modo l’emulatore Android per BlackBerry Runtime per offrire ai clienti la tanto attesa e richiesta compatibilità con le applicazioni Android.

La situazione in cui RIM si trova in questo momento impone la massima attenzione per non commettere passi falsi che potrebbero rappresentare un problema da non sottovalutare. Per intendersi, il mercato difficilmente accetterà problematiche simili a quelle riscontrate nel Playbook.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy