Home News Smartphone Aava Mobile su Intel Moorestown

Smartphone Aava Mobile su Intel Moorestown

Smartphone Aava Mobile con Intel Atom Z600 MoorestownVideo presentazione dello smartphone Aava Mobile, uno dei primi concept a montare i nuovi processori Atom Z600 della piattaforma Intel Moorestown.

Un nuovo smartphone è all'orizzonte. Si chiama Aava Mobile e, a dispetto del produttore sconosciuto ai più, vanta specifiche tecniche piuttosto allettanti. Si tratta infatti di un dispositivo basato sulla piattaforma Intel Moorestown, quella che rappresenta la seconda generazione di chip Atom, sviluppata appositamente per il settore mobile dal chipmaker californiano.

Smartphone Aava Mobile

Lo smartphone Aava Mobile eredita quindi la tradizione dei MID Intel ed ha la particolarità di essere un reference design, cioè un concept che viene proposto alle aziende che poi lo distribuiranno apponendo il proprio marchio. In quest'ottica Aava consente un'ampia possibilità di personalizzazione, sia sul fronte software (questo dispositivo è in grado di ospitare Moblin 2.1, MeeGo e Android), sia su quello hardware.

La parte frontale dello smartphone ospita un ampio display TFT con diagonale da 3,8 pollici con tecnologia capacitiva per permettere il massimo della utilizzabilità e per il supporto delle gestures multitouch. La risoluzione è di 864 x 480 pixel.

Dal punto di vista delle comunicazioni, questo sistema è un terminale GSM/EDGE quadband e WCDMA triple-band con un rate di 2Mbps in uplink e 7.2Mbps in downlink. Wi-Fi e Bluetooth non potevano assolutamente mancare nella configurazione del nuovo nato di casa Aava e lo stesso dicasi per un prezioso ricevitore GPS integrato.
Una comoda interfaccia USB ne consente il collegamento al personal computer per lo scambio di dati e per l'alimentazione. Inoltre, è presente un sensore di luminosità che regola la brillantezza dello schermo in base alle condizioni di illuminazione esterne, un compasso, un sensore di prossimità e l'accelerometro.

Il fondo ospita una fotocamera da 5 megapixel (opzionalmente è possibile scegliere un modello da 8 megapixel) con flash LED, face recognition e gesture recognition. Non manca la possibilità di registrare e riprodurre video ed effettuare videochiamate. Sulla parte anteriore è integrato, infatti, un secondo sensore da 2 megapixel.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy