Home News Le Smart TV TCL P60, C70 e X2 passano ad Android 7.0

Le Smart TV TCL P60, C70 e X2 passano ad Android 7.0

Le Smart TV TCL P60, C70 e X2 passano ad Android 7.0Tre serie di Smart TV TCL con Android (P60, C70  e X2) saranno presto aggiornate all'ultima release disponibile, ovvero Android 7.0 Nougat, con importanti novità nell'esperienza utente e nell'utilizzo delle app.

TCL ha annuncia il rilascio dell'aggiornamento ad Android 7.0 Nougat per tutti le Smart TV TCL con Android. L'aggiornamento verrà rilasciato in maniera progressiva sulle seguenti serie di prodotti: TCL P60, TCL C70 e TCL X2. È un passo decisivo, oltre che un impegno importante, per un'azienda che sta gradualmente conquistando quote di mercato nel settore video anche in Europa, dopo aver raggiunto i vertici della classifica mondiale.

Smart TV TCL X2

Vi basti pensare che nel 2010, TCL era (per grandezza) il venticinquesimo produttore di elettronica al mondo e il sesto produttore di televisori (dopo Samsung, LG, Sony, Panasonic e Sharp), piazzandosi alla fine del del 2012 al quarto posto, dietro Samsung, LG e Sony. Le novità introdotte dalla nuova versione sono le seguenti:

  • Accesso diretto alle app precedentemente utilizzate premendo il pulsante HOME
  • Possibilità di aggiungere account multipli di Google, per ogni membro della famiglia
  • Integrazione con Google Home per la creazione di una piattaforma IOT
  • Picture-in-picture durante l'utilizzo della app. Possibilità di utilizzare le applicazioni mentre in finestra si guarda un programma TV o una sorgente collegata in HDMI
  • Disponibilità in alcune App di contenuti in HDR
  • Possibilità di utilizzare le funzioni di Google Cast con video in Ultra HD da mobile allo schermo del TV utilizzando Google Photo
  • Introduzione di Google Assistant

Come già sottolineato, l'aggiornamento sarà distribuito in modo graduale sulle tre serie più recenti di Smart TV ma, teniamo a sottolineare che, alcune di queste funzioni verranno rilasciate dagli sviluppatori delle varie app. Non preoccupatevi quindi se non avrete notifiche immediatamente, perché potrebbero passare anche alcune settimane.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy