Home News SimCam, la videocamera di sorveglianza AI con Intel Movidius | Foto e video

SimCam, la videocamera di sorveglianza AI con Intel Movidius | Foto e video

SimCam, la videocamera di sorveglianza AI con Intel Movidius | Foto e videoSimCam è una videocamera di sorveglianza con funzionalità di Intelligenza Artificiale e machine learning, grazie all'integrazione di un'unità Intel Movidius. Foto live e video anteprima da Hong Kong.

Sebbene i classici sistemi di videosorveglianza siano sempre i più utilizzati, le nuove tecnologie applicate all'Intelligenza Artificiale hanno reso facile anche per un utente poco pratico installare e configurare da solo una videocamera di sicurezza. Le camere WiFi sono particolarmente apprezzate per gli ambienti domestici e, anche se sul mercato sono disponibili numerosi marchi, la nuova SimCam sembra la più promettente perché capace di offrire funzionalità interessanti rispetto ai concorrenti. E probabilmente ne rimarrete stupiti anche voi.

SimCam

Abbiamo scambiato due chiacchiere con l'azienda che sta dietro questo progetto, già molto conosciuta per i suoi droni portatili pieghevoli. Da quest'anno, Simtoo ha deciso di diversificare il suo business, allargandosi a nuovi mercati: SimCam è una videocamera di sicurezza per la casa, impermeabile (IP65) e con funzionalità AI per tenere traccia delle persone che transitano nell'ambiente in cui è installata.

SimCam è stata finanziata grazie ad una campagna su Kickstarter (oltre  300000 dollari raccolti, a fronte dei 30000 richiesti) ed ora si prepara a sbarcare sul mercato. Le prime consegne sono attese per maggio, quando la videocamera sarà anche disponibile negli shop al prezzo di partenza di 199 dollari (singola unità)

SimCam

SimCam SimCam

A differenza delle cllassiche videocamere di sorveglianza, SimCam può distinguere volti di amici e familiari (con una precisione del 99.4%) e avvisare l'utente quando un estraneo si aggira per casa. Integra, infatti, una Intel Movidius Vision Processing Unit (VPU) che - grazie alla tecnologia di machine learning - permette di ricordare persone amiche, monitorare oggetti e luoghi specifici, nonché rilevare animali domestici e altri movimenti per evitare falsi allarmi. Gli eventi registrati sono memorizzati localmente su una scheda micro SD e raccolti nell'app SimCam, che li organizza automaticamente in cartelle per nome della videocamera, tipo di rilevamento, data e ora.

SimCam non è una novità assoluta: molte videocamere di sicurezza - come Nest, Ring e Ooma - utilizzano algoritmi di computer vision per il riconoscimento dei volti, il tracciamento delle persone e il rilevamento di comportamenti sospetti. Ciò che però la distingue dai suoi modelli concorrenti è la possibilità di settare la videocamera su aree specifiche all'interno di un ambiente, per esempio il bancone di una cucina o l'anta di un armadio in camera da letto. La sua tecnologia di monitoraggio brevettata è molto efficace per rilevare oggetti piccoli e sottili, come la porta aperta in un bagno o l'arrivo di un pacco.

SimCam

Anche l'hardware di SimCam è interessante: il suo corpo è impermeabile all'acqua (certificazione IP65), quindi può essere posizionata anche all'esterno e può ruotare di 360° sulla base per seguire gli oggetti rilevati. Il sensore Sony da 5 megapixel (1/2.3") registra video Full HD 1080p, anche di notte, mentre la connettività WiFi dual-band (2.4GHz - 5GHz) assicura la trasmissione di foto/video in tempo reale. Non manca uno speaker (audio bidirezionale) con microfono per poter gestire la videocamera anche a distanza con comandi vocali, grazie ad Amazon Alexa e Google Assistant.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy