Home News Schermi a LED per notebook: boom per la fine del 2009

Schermi a LED per notebook: boom per la fine del 2009

Schermi a LED: boom per la fine del 2009 I produttori taiwanesi di schermi con retroilluminazione a LED prevedono che la maggiore richiesta di pannelli per notebook mainstream, dai 12 ai 15 pollici, si avrà verso la fine del 2009. Ribaltatate quindi le previsione che vedevano l’inizio del 2009 come il periodo di massima crescita del settore.

La previsione ottimistica iniziale sui display retroillumininati a LED era basata sulle vendite di netbook e ultraportatili, gran parte dei quali equipaggiati con schermi a LED. La diffusione di questa tecnologia nei pannelli dai 7 ai 10.1 pollici è destinata ad aumentare ulteriormente, con percentuali che raggiungeranno il 95% prima dell’estate.

Schermi a LED

Per gli schermi con diagonale superiore ai 12 pollici bisogna invece fare alcune considerazioni: il costo delle unità CCFL (Cold Cathode Fluorescent Lamp), utilizzate nei pannelli LCD, in questi mesi è sensibilmente calato, rendendo uno schermo a LED della stessa dimensione più costoso dal 10% al 30%, percentuali importanti nel segmento dei notebook mainstream. Di conseguenza la domanda di pannelli con tecnologia a LED da parte dei produttori OEM è, per il momento, in forte calo.

La situazione però dovrebbe cambiare per il terzo quadrimestre di quest’anno, periodo in cui è prevista il lancio di nuovi modelli di schermi a LED, con resa cromatica e consumi ulteriormente migliorati. Entro la fine del 2009 si stima che la domanda globale di notebook con schermi a LED passerà dal 10% del 2008 ad oltre il 40%, raggiungendo, secondo le fonti, una quota di 2.4 miliardi di unità.

 

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy