Home

Samsung Q1 Ultra, Kidc US700, Asus T83

Samsung Q1 Ultra

{multithumb}ImageIl Samsung Q1 Ultra (precedentemente noto con il nome di "Q2") è il successore dell'UMPC Q1, del quale cercherà di riscattare lo scarso successo di vendite. Per ottenere questo risultato, gli ingegneri di Samsung hanno cercato di ovviare a tutti quegli inconvenienti e limiti che aveva dimostrato il Q1. Innanzitutto la lentezza: il Samsung Q1 Ultra sarà basato sull'architettura McCaslin di Intel della quale si sa ancora poco, tranne che forse deriverà da Santa Rosa e che avrà un processore ad 800MHz e chipset Intel Mobile 945. Se quest'ultimo dato dovesse essere confermato implicherebbe la presenza del sottosistema grafico integrato GMA 950 capace di supportare l'interfaccia Aero Glass. A confortare questa ipotesi sono i resoconti dei visitatori del CeBIT: chi ha visto il Samsung Q1 Ultra in azione ha assicurato che Windows Vista gira in modo sufficientemente fluido.

Guardando l'aspetto del Samsung Q1 Ultra, la maggiore novità è rappresentata dalla presenza di uno split keypad come sul Pepper Pad. Come avevamo evidenziato, si tratta di una soluzione economica che offre la comodità di una tastiera ma che risente di forti limiti di usabilità. Anche il display è stato migliorato: resta identico nella diagonale di 7" ma aumenta la risoluzione che passa da 800x480 a 1024x600. 

Altri ritocchi hanno riguardato la connettività wireless, che adesso comprende anche HSDPA e Wi-BRO, e l'autonomia, che è stata innalzata a 3,5 h rispetto alle 3 h originarie ma che potrebbe raggiungere le 7 ore acquistando a parte una batteria ad alta capacità.

Caratteristiche tecniche:

  • Processore: Intel McCaslin a 800 Mhz
  • Memoria: 1GB DDR2
  • Schermo: 7" WSVGA (1024 X 600) LED
  • Grafica: Intel GMA 950
  • Sistema Operativo: Windows Vista Home Premium
  • Hard Disk: 60 GB
  • Dispositivi di input: keyboard, mouse pointer
  • Interfacce: VGA, USB2.0, uscita cuffie
  • Espansioni: SD card slot
  • Networking: Ethernet 10/100, 802.11b/g, BT2.0, WiBRO (una versione coreana del Wi-MAX), HSDPA (1.8Mbps)
  • Altro: lettore di impronte digitali, webcam integrata, altoparlanti stereo
  • Accessori: batteria ad alta capacità, ricevitore GPS
  • Dimensioni: 227,5 x 123,9 x 22,9 - 23,9 mm
  • Peso: 690 gr

Video:



Kidc US700

ImageAnnunciati a Gennaio al CES di Las Vegas, i tre UMPC proposti da Kidc compongono una serie che prevede tre modelli: la versione base contraddistinta dalla sigla US700, un modello più accessoriato, l'US701, e il mini tablet-convertibile US702. La scorsa settimana i tre UMPC sono riapparsi al CeBIT ma una loro eventuale produzione in serie resta ancora un mistero: lo stesso "sito" del produttore non è altro che un blog che contiene le specifiche tecniche dei tre dispositivi e poco altro.

Secondo quanto riferito dai pochi fortunati che sono riusciti a provare uno di questi UMPC, il sistema operativo equipaggiato è Windows Vista, la batteria è composta da celle ai polimeri di Litio e il display è un LCD retroilluminato a LED. A differenziare il modello US701 dall'US 700 sarebbe prevalentemente la risoluzione del display (che nel primo raggiunge i 1024 x 600 pixel), mentre sull'US702 il dispay sarebbe incernierato su un perno che ne consentirebbe la rotazione come sui notebook tablet-convertibili. 

Caratteristiche tecniche: 

  • Processore: Celeron-M a 1000 Mhz
  • Memoria: 1024 MB
  • Schermo: 7" WVGA (800 X 480) a LED
  • Hard Disk: 1,8" da 20, 30, 40, 60 GB
  • Dispositivi di input: mouse pointer, touchscreen
  • Interfacce: VGA, USB 2.0, jackmicrofono e cuffie
  • Espansioni: SD card slot
  • Networking: 802.11b/g, Bluetooth
  • Altro: Built-in camera
  • Sistema Operativo: Windows Vista
  • Dimensioni: 198 x 114 x 21 mm
  • Peso: 560 gr

Video:



Asus T83

ImageCome Samsung, anche Asus è pronta ad effettuare un cambio nel suo listino dei dispositivi UMPC: esce il modello R2H e fa il suo ingrasso il T83. Rispetto ai portatili di classe Origami ai quali eravamo abituati, l'Asus T83 ha un design completamente nuovo: se non fosse per le dimensioni tascabili potrebbe essere facilmente scambiato per un comune notebook tablet-convertibile.

Ma l'Asus T83 si colloca pienamente all'interno di quella tendenza a realizzare UMPC più funzionali, della quale parlavamo all'inizio di questo articolo. La presenza di una vera tastiera QWERTY è un dettaglio di non secondaria importanza per tutti coloro che utilizzano gli UMPC per lavoro e non solo come ricercati gadget tecnologici.   

Dell'Asus T83 ci siamo occupati a più riprese nel corso del CeBIT, ma le informazioni a disposizione erano così frammentarie che non eravamo in grado di offrire una lista completa di specifiche tecniche. Nel frattempo, però, sono circolate altre indiscrezioni che ci permettono di creare un quadro, anche se non definitivo: il T83 sarà dotato di un sistema di dissipazione passiva (il che significa che sono assenti ventole di raffreddamento) e potrà vantare un'autonomia di 5 ore (un valore di molto superiore alla media di questi dispositivi).

 Caratteristiche tecniche:

  • Processore: VIA C7-M ULV a 1.0 GHz
  • Chipset: VIA VX700
  • Memoria: 512 MB
  • Schermo: 7" WVGA (800 x 480)
  • Hard disk: 40GB
  • Dispositivi di input: tastiera QWERTY, trackpoint, touchscreen
  • Networking: Bluetooth, 802.11b/g, Ethernet LAN
  • Porte: USB, jack microfono e cuffie
  • Espansioni: PCMCIA
  • Dimensioni: 222 x 156 x 29 mm
  • Peso: 950 gr
  • Altro: ricevitore GPS, fanless, webcam integrata

Video:


Samsung Q1 Ultra

{multithumb}ImageIl Samsung Q1 Ultra (precedentemente noto con il nome di "Q2") è il successore dell'UMPC Q1, del quale cercherà di riscattare lo scarso successo di vendite. Per ottenere questo risultato, gli ingegneri di Samsung hanno cercato di ovviare a tutti quegli inconvenienti e limiti che aveva dimostrato il Q1. Innanzitutto la lentezza: il Samsung Q1 Ultra sarà basato sull'architettura McCaslin di Intel della quale si sa ancora poco, tranne che forse deriverà da Santa Rosa e che avrà un processore ad 800MHz e chipset Intel Mobile 945. Se quest'ultimo dato dovesse essere confermato implicherebbe la presenza del sottosistema grafico integrato GMA 950 capace di supportare l'interfaccia Aero Glass. A confortare questa ipotesi sono i resoconti dei visitatori del CeBIT: chi ha visto il Samsung Q1 Ultra in azione ha assicurato che Windows Vista gira in modo sufficientemente fluido.

Guardando l'aspetto del Samsung Q1 Ultra, la maggiore novità è rappresentata dalla presenza di uno split keypad come sul Pepper Pad. Come avevamo evidenziato, si tratta di una soluzione economica che offre la comodità di una tastiera ma che risente di forti limiti di usabilità. Anche il display è stato migliorato: resta identico nella diagonale di 7" ma aumenta la risoluzione che passa da 800x480 a 1024x600. 

Altri ritocchi hanno riguardato la connettività wireless, che adesso comprende anche HSDPA e Wi-BRO, e l'autonomia, che è stata innalzata a 3,5 h rispetto alle 3 h originarie ma che potrebbe raggiungere le 7 ore acquistando a parte una batteria ad alta capacità.

Caratteristiche tecniche:

  • Processore: Intel McCaslin a 800 Mhz
  • Memoria: 1GB DDR2
  • Schermo: 7" WSVGA (1024 X 600) LED
  • Grafica: Intel GMA 950
  • Sistema Operativo: Windows Vista Home Premium
  • Hard Disk: 60 GB
  • Dispositivi di input: keyboard, mouse pointer
  • Interfacce: VGA, USB2.0, uscita cuffie
  • Espansioni: SD card slot
  • Networking: Ethernet 10/100, 802.11b/g, BT2.0, WiBRO (una versione coreana del Wi-MAX), HSDPA (1.8Mbps)
  • Altro: lettore di impronte digitali, webcam integrata, altoparlanti stereo
  • Accessori: batteria ad alta capacità, ricevitore GPS
  • Dimensioni: 227,5 x 123,9 x 22,9 - 23,9 mm
  • Peso: 690 gr

Video:



Kidc US700

ImageAnnunciati a Gennaio al CES di Las Vegas, i tre UMPC proposti da Kidc compongono una serie che prevede tre modelli: la versione base contraddistinta dalla sigla US700, un modello più accessoriato, l'US701, e il mini tablet-convertibile US702. La scorsa settimana i tre UMPC sono riapparsi al CeBIT ma una loro eventuale produzione in serie resta ancora un mistero: lo stesso "sito" del produttore non è altro che un blog che contiene le specifiche tecniche dei tre dispositivi e poco altro.

Secondo quanto riferito dai pochi fortunati che sono riusciti a provare uno di questi UMPC, il sistema operativo equipaggiato è Windows Vista, la batteria è composta da celle ai polimeri di Litio e il display è un LCD retroilluminato a LED. A differenziare il modello US701 dall'US 700 sarebbe prevalentemente la risoluzione del display (che nel primo raggiunge i 1024 x 600 pixel), mentre sull'US702 il dispay sarebbe incernierato su un perno che ne consentirebbe la rotazione come sui notebook tablet-convertibili. 

Caratteristiche tecniche: 

  • Processore: Celeron-M a 1000 Mhz
  • Memoria: 1024 MB
  • Schermo: 7" WVGA (800 X 480) a LED
  • Hard Disk: 1,8" da 20, 30, 40, 60 GB
  • Dispositivi di input: mouse pointer, touchscreen
  • Interfacce: VGA, USB 2.0, jackmicrofono e cuffie
  • Espansioni: SD card slot
  • Networking: 802.11b/g, Bluetooth
  • Altro: Built-in camera
  • Sistema Operativo: Windows Vista
  • Dimensioni: 198 x 114 x 21 mm
  • Peso: 560 gr

Video:



Asus T83

ImageCome Samsung, anche Asus è pronta ad effettuare un cambio nel suo listino dei dispositivi UMPC: esce il modello R2H e fa il suo ingrasso il T83. Rispetto ai portatili di classe Origami ai quali eravamo abituati, l'Asus T83 ha un design completamente nuovo: se non fosse per le dimensioni tascabili potrebbe essere facilmente scambiato per un comune notebook tablet-convertibile.

Ma l'Asus T83 si colloca pienamente all'interno di quella tendenza a realizzare UMPC più funzionali, della quale parlavamo all'inizio di questo articolo. La presenza di una vera tastiera QWERTY è un dettaglio di non secondaria importanza per tutti coloro che utilizzano gli UMPC per lavoro e non solo come ricercati gadget tecnologici.   

Dell'Asus T83 ci siamo occupati a più riprese nel corso del CeBIT, ma le informazioni a disposizione erano così frammentarie che non eravamo in grado di offrire una lista completa di specifiche tecniche. Nel frattempo, però, sono circolate altre indiscrezioni che ci permettono di creare un quadro, anche se non definitivo: il T83 sarà dotato di un sistema di dissipazione passiva (il che significa che sono assenti ventole di raffreddamento) e potrà vantare un'autonomia di 5 ore (un valore di molto superiore alla media di questi dispositivi).

 Caratteristiche tecniche:

  • Processore: VIA C7-M ULV a 1.0 GHz
  • Chipset: VIA VX700
  • Memoria: 512 MB
  • Schermo: 7" WVGA (800 x 480)
  • Hard disk: 40GB
  • Dispositivi di input: tastiera QWERTY, trackpoint, touchscreen
  • Networking: Bluetooth, 802.11b/g, Ethernet LAN
  • Porte: USB, jack microfono e cuffie
  • Espansioni: PCMCIA
  • Dimensioni: 222 x 156 x 29 mm
  • Peso: 950 gr
  • Altro: ricevitore GPS, fanless, webcam integrata

Video: