Home News Samsung Galaxy Tab 2 10.1 da FCC

Samsung Galaxy Tab 2 10.1 da FCC

Samsung Galaxy Tab 2 10.1 da FCCGli utenti attendono con ansia il nuovo Samsung Galaxy Tab 2 10.1 che in questi giorni è approdato presso i laboratori statunitensi della FCC. Il lancio sul mercato non dovrebbe essere lontano.

Samsung, come noto, sta lavorando su due nuovi modelli di tablet Galaxy Tab 2, il primo da 7 pollici e l’altro da 10 pollici. Si tratta di due dispositivi che stanno suscitando un certo interesse tra gli addetti ai lavori e tra gli appassionati. In questi giorni, quello che ha tutta l’aria di essere il Samsung Galaxy Tab 2 10.1, è arrivato presso i laboratori della Federal Communications Commission, segno che il lancio sui mercati è ormai prossimo. D’altro canto, nel nostro Paese, la versione da 7 pollici del tablet è già attesa entro la fine del mese o i primi giorni di aprile ad un costo di 299 euro circa.

Samsung Galaxy Tab 2 10.1

Per il modello da 10.1 pollici, invece, ancora non si conosce il prezzo ufficiale anche se si vocifera che il modello WiFi-only possa costare qualcosa come 499 euro contro i 569 euro per il modello 3G. Di questi prezzi, comunque, non abbiamo conferme ufficiali da parte del produttore. Il sito della FCC non ha fornito molti dettagli sul dispositivo in questione sebbene il nome ufficiale sembra essere Samsung GT-P5110. Quello che è noto è che il tablet è equipaggiato con un modulo WiFi 802.11b/g/n che gli consente di accedere ad internet attraverso una rete wireless. Non manca la tecnologia Bluetooth 3.0 + EDR per lo scambio dati.

Samsung Galaxy Tab è alimentato da una batteria con capacità di 25.9 Whr e, probabilmente, sarà dotato anche di supporto alla rete 3G in una delle sue varianti. Il display ha una diagonale da 10.1 pollici e lavora ad una risoluzione nativa di 1.280 x 800 pixel che rappresenta una sorta di standard per tali dimensioni. Il processore dovrebbe essere un dual core da 1 GHz mentre la memoria principale dovrebbe ammontare a 1 GB contro i 16 o 32 GB dello storage. Sarà presente uno slot per schede SDHC.

Una delle novità più interessanti è, senza dubbio, la presenza del sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich installato di default che promette grande versatilità e capacità di personalizzazione. Il tablet dovrebbe essere distribuito inizialmente nel Regno Unito già a partire dalla fine del mese. Il resto dei mercati verrà coperto nel giro di poche settimane.

Via: Liliputing

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy