Home News Samsung: Galaxy Tab 10.1 a bordo di aerei AA e nelle scuole

Samsung: Galaxy Tab 10.1 a bordo di aerei AA e nelle scuole

Samsung: Galaxy Tab 10.1 a bordo di aerei e nelle scuoleE’ stato siglato un accordo tra Samsung e American Airlines che prevede la dotazione di numerosi tablet Galaxy Tab 10.1 per l’intrattenimento degli passeggeri. Il tablet arriva anche nelle scuole.

Direttamente dalla compagnia American Airlines arriva la notizia di un accordo commerciale con la coreana Samsung per l’impiego del Galaxy Tab 10.1 a bordo dei velivoli e, in particolare, nei posti in prima classe. Lo scopo, perlomeno quello ufficiale, è quello di rendere disponibili ai passeggeri dispositivi per l’intrattenimento. Forse uno dei dettagli maggiormente interessanti potrebbe consistere nel fatto che la maggior parte delle compagnie aeree ha scelto Apple come partner commerciale.

Samsung Galaxy Tab 10.1

American Airlines ha deciso di essere in controtendenza e, per Samsung, si tratta di una grande occasione anche per smaltire, in qualche modo, dei dispositivi che potrebbero divenire obsoleti velocemente nel corso del tempo. Tra l’altro, il colosso coreano beneficerà anche del fatto che numerosi passeggeri potranno avvicinarsi al tablet e, magari, decidere per l’acquisto di uno dei numerosi prodotti in catalogo. Da un punto di vista squisitamente tecnico, è probabile che l’azienda preveda qualche modifica soprattutto sulla memoria, sull’accesso WiFi, sui servizi offerti e sull’interfaccia del sistema operativo Android HoneyComb per rendere la tavoletta digitale ancora più facile da utilizzare anche per gli utenti meno esperti.

Samsung Galaxy Tab sarà installato su 757 aeromobili che affronteranno voli da e per l’Europa e Sud America. Contestualmente il produttore ha annunciato anche un accordo con la scuola Daegu denominato Smart School che prevede l’impiego del proprio tablet come soluzione per sostenere gli scopi didattici dell’istituto. L’idea è quella di condividere, tramite tecnologia wireless, contenuti educativi e fornire agli insegnanti un sistema di gestione delle risorse più efficiente e versatile.

Non solo. Con questa soluzione sarà possibile mantenere un rapporto diretto tra insegnanti e genitori in modo da inviare in tempo reale eventuali comunicazioni circa lo stato di apprendimento del figlio e eventuali problematiche da affrontare insieme.

Fonte: AndroidCommunity

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy