Home News Samsung: display EWD per ebook reader nel 2013?

Samsung: display EWD per ebook reader nel 2013?

Samsung: display EWD nel 2013?Alcune indiscrezioni collocano il lancio ufficiale dei primi display Samsung basati su tecnologia EWD (Electro Wetting Display) nel corso del prossimo 2013. Il colosso coreano è pronto?

I display Electro Wetting Display (EWD) rappresentano dei particolari schermi a colori che utilizzano una tecnologia che riduce drasticamente i consumi e, nello stesso tempo, permette di raggiungere una trasmittanza doppia rispetto ai tradizionali pannelli LCD. Questo significa che i prodotti che maggiormente potrebbero beneficiare di tali soluzioni sarebbero tablet, smartphone ed ebook reader. Samsung potrebbe essere pronta al lancio dei primi modelli EWD nel corso del prossimo 2013.

Questa indiscrezione arriva direttamente da Johan Feenstra, capo del Samsung LCD Netherlands R&D Center (SNRC). Se la notizia fosse confermata, potremmo trovarci ben presto di fronte ad uno scontro tra la stessa Samsung e Qualcomm, per esempio, che da tempo sta mettendo a punto la sua tecnologia Mirasol. D’altro canto, il settore degli ebook reader e, ancora di più, dei tablet, rappresenta un segmento decisamente in crescita e particolarmente interessante per numerosi colossi a livello internazionale.

Samsung EWD

La tecnologia Electro Wetting Display non è una novità. Fu inizialmente sviluppata dall’azienda Liquavista, acquisita dalla stessa Samsung nel 2011. Lo stesso Feenstra, fondatore e CEO dell’azienda, lavora sui pannelli EWD dal lontano 2002 e il lancio sul mercato non rappresenterebbe altro che la naturale conclusione di anni di ricerca. Probabilmente, uno degli aspetti più importanti da prendere in considerazione per Samsung sarà il prezzo delle soluzioni basate su schermi EWD. Infatti, ad esempio, soprattutto negli ultimi tempi, il costo di ebook reader equipaggiati con la tecnologia E-Ink, è sceso abbondantemente e, pertanto, potrebbe rappresentare un serio ostacolo per il colosso coreano.

Ma allora quali sono i motivi alla base della decisione di Samsung di continuare ad investire su queste soluzioni che potrebbero trovare un mercato povero? Come anticipato, la tecnologia EWD riduce, anche fino al 90%, la richiesta di energia. Questo si tradurrebbe in un aumento considerevole dell’autonomia offerta dal dispositivo che utilizza tali display, mentre la trasmittanza permetterebbe una qualità visiva superiore. Inoltre, questi display possono essere anche flessibili, a tutto vantaggio della versatilità. Resta da capire se queste caratteristiche sapranno accontentare gli utenti e a quale prezzo.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy