Home News Samsung ATIV Tab 5 e ATIV Tab 7: tablet Windows 8 con Haswell e Bay Trail

Samsung ATIV Tab 5 e ATIV Tab 7: tablet Windows 8 con Haswell e Bay Trail

Samsung ATIV Tab 5 e ATIV Tab 7: tablet Windows 8 con Haswell e Bay TrailStando a quanto riportato da fonti coreane, a gennaio, Samsung dovrebbe ampliare la propria gamma di tablet Windows con due nuovi modelli. Samsung Ativ Tab 5 sarà sostanzialmente un Ativ Tab 3 con Intel Atom Bay Trail, mentre Samsung Ativ Tab 7 sarà un nuovo slate top-di-gamma con Intel Core i5. Entrambi avranno sempre la S-Pen.

Forse l'interesse da parte del pubblico consumer non è elevato per i tablet Windows ma Samsung ha intenzione comunque di svecchiare la propria proposta con due nuovi tablet equipaggiati con gli ultimi Intel Atom e Core, magari indirizzandola con maggior determinazione ad aziende e professionisti. A gennaio infatti il colosso coreano dovrebbe presentare, probabilmente al CES di Las Vegas, gli Ativ Tab 5 e Ativ Tab 7. Al momento i dettagli tecnici su queste due soluzioni sono piuttosto scarsi ma sembrerebbe che Samsung si sia concentrata soprattutto sulla piattaforma hardware.

Samsung ATIV Tab 3

Il Samsung Ativ Tab 5 infatti sarebbe sostanzialmente identico all'attuale Ativ Tab 3 ma con un display più ampio, da 11.6 pollici di cui però al momento si ignora la risoluzione, un Intel Atom Bay Trail, forse Z3740 o Z3770 in luogo del precedente Clover Trail ed un SSD da 64 GB. L'Ativ Tab 7 invece sarebbe una soluzione di fascia più alta, con processore Intel Core i5 Haswell e unità a stato solido da 128 GB. Entrambi i modelli inoltre prevedrebbero anche moduli 4G-LTE ed NFC e ovviamente l'integrazione di un digitalizzatore attivo con supporto alla S-Pen, abbinato all'app proprietaria S-Note per disegnare e prendere appunti a mano libera.

I due allestimenti dovrebbero essere rispettivamente distribuiti dai carrier coreani SK Telecom e KT Telecom, ma ovviamente al momento non se ne conoscono i prezzi. La novità più importante comunque sarebbe in entrambi i casi rappresentata dall'integrazione della tecnologia Samsung SideSync, che consente all’utente di gestire uno smartphone, anche Android based, impartendo i comandi tramite mouse e tastiera, al contempo emulando l’intero smartphone sullo schermo del computer, così da poterlo controllare in mirroring.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy