Home News Samsung acquista e blinda Boxee

Samsung acquista e blinda Boxee

Samsung acquista e blinda BoxeeCon un annuncio a sorpresa, nella tarda serata di ieri, Samsung ha comunicato di aver chiuso l'acquisizione della società israeliana Boxee, la stessa che sta dietro l'omonima TV Box. L'obiettivo è quello di rafforzare i servizi per le sue Smart TV e togliere dal mercato un potenziale concorrente.

Basata su XBMC e disponibile in versione stabile dalla fine del 2011, Boxee è innanzitutto un'interfaccia multimediale. Da qualche mese però la società israeliana, in collaborazione con D-Link, vende in USA una TV Box omonima, che può riprodurre file multimediali in streaming su diversi tipi di piattaforme. Boxee offre un ecosistema di applicazioni di terze parti, tra cui troviamo Netflix, Spotify, YouTube, Pandora e Vimeo. Questa interfaccia multimediale può anche essere scaricata e installata su un dispositivo compatibile.

Il mese scorso, Boxee era alla ricerca di investitori e sembra che la sua richiesta di "aiuto" non sia passata inosservata. Come riporta il New York Times, il produttore coreano Samsung ha dimostrato interesse, ottenendo l'acquisizione totale della società e dei suoi 45 dipendenti con sede a New York e Tel Aviv. L'acquisizione è stata effettuata per 30 milioni di euro.

"Questo ci permetterà di migliorare l'esperienza utente su diversi dispositivi", commenta un portavoce di Samsung. Anche se non sappiamo quali siano i progetti futuri della coreana, possiamo immaginare che il software delle future Smart TV di Samsung sarà basato su quello di Boxee, che al momento viene distribuito come open-source.

Boxee

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy