Home News Rovenso ROVèo, robot con i superpoteri. Foto e video live

Rovenso ROVèo, robot con i superpoteri. Foto e video live

Rovenso ROVèo, robot con i superpoteri. Foto e video liveRovenso ROVèo è un robot agile e autonomo, in grado di perlustrare siti industriali e segnalare eventuali pericoli. La sua particolare meccanica gli consente di fare a meno dell'AI e di superare qualsiasi ostacolo si presenti sul suo percorso passivamente. Foto e video live.

Al CES Asia 2019 abbiamo fatto una chiacchierata con Thomas Estier, CEO e cofondatore di Rovenso, startup nata nel 2016 nella Scuola Politecnica Federale di Losanna, una delle principali università di ricerca in Svizzera. Cinque brillanti esperti di robotica, dopo anni di sviluppo, hanno creato uno speciale robot progettato per il monitoraggio della sicurezza dei siti industriali. Il suo nome è Rovenso ROVèo ed è in cerca di partner strategici del settore e investitori in Cina, che possano aiutarlo a "spiccare il volo".

Rovenso ROVèo

Rovenso ROVéo è caratterizzato da quattro ruote e da una particolare meccanica che gli permette di mantenere la stabilità e di scavalcare facilmente ostacoli molto grandi, senza utilizzare l'intelligenza artificiale o un motore come invece avviene in tutti i robot. Il suo "superpotere" è quello di adattarsi passivamente alla forma del suolo in modo tale da poter superare senza problemi gradini e scale.

È progettato attraverso la fusione di sensori multimodali (situati nella parte superiore) per rilevare le più piccole anomalie e segnalarle immediatamente. Grazie alla combinazione di scansione laser 3D, visione notturna, visione termica e analisi acustica, rileva intrusioni, perdite di liquidi o gas, l'inizio di incendi e fornisce un modello 3D dell'ambiente circostante. Tutte queste caratteristiche lo rendono capace di perlustrare spazi chiusi e all'aperto in modo completamente autonomo e senza la supervisione o il controllo di nessuno. Inoltre, tramite la comparazione di ripetute scansioni 3D è in grado di rilevare la scomparsa di una scatola fra oltre 10 mila della stessa forma all'interno di un magazzino.

Rovenso ROVèo

La missione del team Rovenso è quella di realizzare una versione maggiorata di ROVèo (da 500 kg) che sia in grado di percorrere terreni sconnessi e trasportare carichi pesanti all'interno di aree pericolose e di difficile accesso, come nel caso di smantellamento di impianti nucleari o aree disastrate. Il prossimo modello dovrebbe anche possedere un braccio meccanico per eventuali manipolazioni da remoto. Tecnologie di questo genere eviteranno che le persone siano esposte ad eventuali pericoli per raccogliere informazioni che sensori e telecamere fisse non sono in grado di rilevare. Per ulteriori informazioni potete visitare il sito ufficiale di Rovenso.

Commenti (0) 

RSS dei commenti
Scrivi un commento
Si deve essere connessi al sito per poter inserire un commento. Registratevi se non avete ancora un account.

busy