POCO M4 Pro 4G integra un display AMOLED da 6.43 pollici Full HD+ (2400 x 1080 pixel), che è difficile trovare sia per tipologia sia per risoluzione nella fascia medio-bassa. Per quanto mi riguarda è un pannello ottimo, che esalta qualsiasi contenuto visualizzato: video, immagini, fotografie, giochi e persino siti internet.

POCO M4 Pro 4G

Come tutti gli OLED, anche questo schermo vanta colori brillanti e vivaci in una gamma estesa, neri profondi e bianchi lucenti. Oltre all'ottima gamma cromatica, questo pannello offre buoni angoli di visione ed una densità di pixel (pari a 381 PPI) che rende soddisfacente la resa visiva. POCO M4 Pro 4G supporta anche DCI-P3 e luminosità di 1000 nit, che tornerà molto utile questa estate al mare sotto la luce diretta del sole.

E non è tutto: la funzione Reading Mode 3.0 permette agli utenti di passare a una gradazione più calda di colore per ridurre l'affaticamento degli occhi, soprattutto di notte. Gli utenti possono anche aggiungere una texture cartacea allo sfondo del testo per un'esperienza più autentica.

La frequenza di aggiornamento è di 90Hz, anche se in realtà si può impostare manualmente il refresh rate a 60Hz quando non è richiesto, risparmiando così un po' di energia per l'autonomia. Il pannello touch funziona bene, almeno nella nostra unità, e non dà problemi di alcun tipo con una frequenza di campionamento del tocco fino a 180Hz.

  • Indietro
  • Avanti
Google News
Le notizie e le recensioni di Notebook Italia sono anche su Google News. Seguici cliccando sulla stellina

Commenti